SHARE

Massa Lubrense- First Lady (Andrea Papa, First 35, LNI Torre del Greco) in ORC, ‘On Miche’ (Michele Palumbo, Este 24, LNI Stabia) in Libera A, Caffé Corretto (Costante Martinelli, GS 40, LNI Procida) in Libera B, Nick Carter (Nicola Marcello, Oceanis 523, SVMM) in Libera C: questi i trionfatori della prova di ritorno (Sapri-Massa Lubrense) della RTS 2013. Alla luce di questi risultati, First Lady è vincitrice anche della Regata delle Torri Saracene, premio assegnato all’imbarcazione che ottiene il migliore risultato, in classe ORC, sommando le prove di andata e ritorno.

 

La flotta della Regata delle Torri Saracene
La flotta della Regata delle Torri Saracene

Partiti alle 11.30 da Sapri, i regatanti hanno tirato dritto fino a Punta della Campanella, senza passare per il tradizionale “cancello” di Acciaroli, causa avaria alla segnalazione delle secche. First Lady è arrivata alle 12.48, Mimm One alle 13.45.

40 iscritti, 35 partenti poi ormeggiati su due porti (Sapri e Scario), centinaia di persone al seguito sono i numeri di questa VIII edizione, organizzata dalle LNI di Sorrento e Scario e dal CN Sapri, con la collaborazione di numerosi altri circoli e il coordinamento dell’Associazione Regata delle Torri Saracene. Numerose le barche di altre regioni che, presenti per la prima volta, hanno apprezzato la combinazione delle caratteristiche sportive, legate ad una vera regata d’altura, con quelle turistiche e culturali. Nel corso del soggiorno cilentano, alla presenza di tutti i regatanti, è stato sottoscritto un protocollo di intesa, tra il Comune di Sapri,

L’Associazione Regata delle Torri Saracene e il CN Sapri, che prevede un fortissimo sconto sugli ormeggi nel porto di Sapri nei mesi di luglio e agosto, riservato ai partecipanti alla RTS.
Appuntamento alla serata del 28 giugno, quando, nello splendido scenario naturale del Karama Yacht Club, a Massa Lubrense, si terrà la premiazione finale di questa VIII edizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here