SHARE

Napoli- Si sono concluse oggi Le Vele d’Epoca a Napoli – Panerai Classic Yachts Challenge, l’appuntamento annuale che il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, in collaborazione con l’Ufficio Sport Velico Marina Militare, riserva agli Yacht d’epoca (anno di varo anteriore al 1950) e Classici (anno di varo anteriore al 1976). 34 gli yacht iscritti.

“Un’altra edizione di indubbio successo” afferma il Presidente del Circolo Savoia Pippo Dalla Vecchia, “conquistato grazie alla collaborazione dell’Ufficio Sport Velico della Marina Militare che è vicino a noi sin dalla prima edizione. Abbiamo riportato – per la decima volta – a Napoli la storia, la tradizione e la bellezza della Vela. Grazie anche agli sponsor, in primis Officine Panerai e poi i nostri side sponsor, Marina Yachting e SpC srl. Ci hanno sostenuto fornitori campani che hanno ristorato i partecipanti: il tarallificio Leopoldo, Caffè Palombini e Piemme. Sono stati quattro giorni di intense emozioni, un nuovo successo, non solo sportivo, per Napoli”, conclude Dalla Vecchia.

Vanity 5, vincitrice del premia eleganza marina Yachting
Vanity 5, vincitrice del premia eleganza marina Yachting. Foto Rastrelli

Ecco quindi il podio nelle rispettive categorie della decima edizione de
Le Vele d’Epoca a Napoli – Panerai Classic Yachts Challenge:

YACHT D’EPOCA > 15
1° Classificato: Manitou
2° Classificato: Eilean
3° Classificato:  Hallowe’en

YACHT D’EPOCA < 15
1° Classificato: Sirius
2° Classificato: Bona Fide
3° Classificato:  Cholita

YACHT CLASSICI < 15
1° Classificato: Chin Blu
2° Classificato:  Outlaw
3° Classificato: Voscià

YACHT CLASSICI > 15
1° Classificato: Stella Polare
2° Classificato:  Bufeo Blanco
3° Classificato: Il Moro di Venezia I

Premio Eleganza Marina Yachting: Vanity V

Vincitore Parata Navale: Eilean di Officine Panerai

Trofeo Angelo Lattarulo (vincitore della regata lunga del venerdì): Stella Polare

Imbarcazioni più grande iscritta al circuito: Mariquita

Due orologi segnatempo Officine Panerai sono stati consegnati agli armatori di Sirius e Bufeo Blanco, rispettivamente primi tra gli yacht d’epoca e classici, considerando i tempi compensati.

Classifica COPPA D’ORO EDUARDO PEPE dopo otto prove

1° Classificato BURIANA
2° Classificato TERGESTE
3° Classificato AUSONIA

www.leveledepoca.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here