SHARE

Baia di Morlaix, Francia- Dopo quasi un mese di regate e 2.450 miglia percorse tra Spagna, Portogallo, Irlanda, Inghilterra e Francia, si è conclusa oggi nella Baia di Morlaix, in Bretagna, la Route des Princes 2013, l’evento per multiscafi oceanici ideato e sponsorizzato dal consorzio degli agricoltori bretoni Prince de Bretagne. La vittoria nella classe più attesa, quella dei MOD 70, è andata al Gitana Team con Edmond de Rotschild affidato a Seb Josse.

Josse ha portato il suo MOD 70 alla vittoria nella decisiva quarta tappa, da Plymouth a Roscoff, nella Baia di Morlaix, aggiudicandosi il bonus finale e resistendo all’attacco di Oman Air Musandam di Sidney Gavignet, che ha concluso secondo. Spindrift, nonostante la scuffia clamorosa di Dublino, ha conservato il terzo posto. Chiude quarto Virbac Paprec 70 di Jean Pierre Dick.

Tra i Multi 50 vittoria per Arkema-Région Aquitaine di Lalou Roucayrol.

 

L'equipaggio di Seb Josse festeggia la vittoria
L’equipaggio di Seb Josse festeggia la vittoria

Final standings Route des Princes
MULTI50
1-Arkema-Région Aquitaine, Lalou Ruycorel, 140,5 pts
2-FenêtréA-Cardinal, Erwan Le Roux, 138 pts
3-Actual, Yves le Blevec, 138 pts
4- Rennes Métropole – Saint-Malo Agglomération, 105 pts

ULTIME
1-Prince de Bretagne, Lionel Limonchel, 166,5 pts

MOD70
1-Edmond de Rothschild, Sébastian Josse  167.5 pts
2-Oman Air – Musandam, Sidney Gavignet,  159pts
3-Spindrift, Yann Guichard,  147pts
4-Virbac-Paprec, Jean-Pierre Dick,  128 pts

www.routedesprinces.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here