SHARE

Port Camargue, Francia- Andrea Pendibene ha vinto la regata Internazionale MiniMax, giunta alla ventiquattresima edizione a cura del Club Societe Nautique Grau Du Roi . La regata Mini 650 si corre ogni anno in doppio sul percorso Port Camargue-Porquerolles-Ajaccio andata e ritorno per un  totale di 500 miglia con uno stop di 36 ore tra le due regata ad Ajaccio.
La regata nata come ufficiale del Calendario mini650 ha visto aggregarsi negli anni, anche altre imbarcazioni da regata offshore ed è per questo motivo che vengono stilate due classifiche, Mini650 e Hn (tempo compensato francese).

Pendibene sul suo Mini
Pendibene sul suo Mini

ITA520 MARINA MILITARE Minuskopic con lo skipper Andrea Pendibene e Giovanna Valsecchi non si è fatto intimorire dal forte Maestrale che ha soffiato con raffiche oltre i 35 nodi ed ha causato di molte avarie, ritiri e un disalberamento.
Nella prima tappa ITA 520 MARINA MILITARE ha ottenuto il primo posto nella categoria Mini650 e un primo assoluto.
Nella seconda tappa la risalita  con il  mistral ha imposto una lunga bolina in condizioni dure fino a Porquerolles. L’equipaggio si è difeso dagli attacchi degli altri mini e dalla imbarcazioni più grandi spingendo al massimo nel tratto finale tra Tolone e Port Camargue con meteo regolare dove due opzioni tattiche hanno fatto la differenza.

La Classifica finale ha visto ITA 520 MARINA MILITARE vincere la MiniMax 2013 in classe Mini650 e in categoria assoluta.
Dopo il rassetto e pulizia, la verifica meticolosa  della Check list l’imbarcazione rimarrà in Francia al Centro CEM fino alla prossima regata, Grand Huit a metà agosto 500 miglia no stop.

L’equipaggio tornerà a La Spezia dove riprenderà gli allenamenti sul Dolphin31 MARINA MILITARE e regaterà nella classica Tino X 2 importante prova nel golfo spezzino

www.andreapendibene.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here