SHARE

Alicante, Spagna- La Volvo Ocean Race annuncia di aver affidato l’incarico alla società indipendente britannica Sunset+Vine per la produzione e la distribuzione televisiva dell’edizione 2014/15 del giro del mondo a vela in equipaggio. L’obiettivo è quello di sfruttare al meglio le potenzialità d’immagine e la tecnologia di bordo, in grado di far conoscere a un pubblico sempre più ampio le storie sportive e umane che si vivranno durante la regata.

Oltre a fornire copertura in diretta delle prove In-Port Race e delle partenze di tappa Sunset+Vine distribuirà tutta la programmazione e le notizie a livello mondiale, e la produzione sarà gestita dalla divisione specializzata in eventi velici della società Sunset+Vine|APP, conosciutissima nel mondo dei grandi eventi velici.

Completamente rivoluzionato il ruolo dell'Onboard reporter per la prossima Volvo Ocean Race
Completamente rivoluzionato il ruolo dell’Onboard reporter per la prossima Volvo Ocean Race

Nel corso della dodicesima edizione della regata, tutte le nuove barche Volvo Ocean 65 saranno dotate di sistemi altamente sofisticati per la produzione media di bordo, per l’edizione e la trasmissione satellitare e nel quartier generale di Alicante in Spagna, sarà approntato un sistema di rilevamento attivo 24 ore su 24 in grado di fornire un’immagine precisa della flotta in navigazione, come mai successo in precedenza.

Il programma di ricerca degli Onboard reporters (giornalisti embedded a bordo di ognuno degli scafi partecipanti) ha avuto un successo straordinario con oltre 2.000 candidature ricevute. I responsabili della comunicazione della Volvo Ocean Race stanno valutando le capacità dei candidati al ruolo, che avranno anche il compito di raccontare la storia dell’evento, che quest’anno festeggia il suo quarantesimo compleanno.

Knut Frostad, Ceo della Volvo Ocean Race ha dichiarato: “Le tappe oceaniche sono sempre state il cuore pulsante della Volvo Ocean Race e nessuno meglio di Sunset+Vine è in grado di portare la vera storia della vita di bordo al pubblico mondiale. Il vero punto cardinale della regata sono le persone e il modo in cui vivono l’evento, in uno sport portato all’estremo. La nostra priorità è di condividere la realtà di una regata dove i concorrenti sono pronti a tutto.”

“La Volvo Ocean Race” ha aggiunto Richard Simmonds, Joint Managing Director di Sunset+Vine|APP “è uno degli eventi più estremi nel panorama dello sport mondiale è questo sarà il punto centrale del nostro lavoro. Dalle dirette dall’oceano, con le sue tempeste, potremo portare gli spettatori in alcuni dei loghi più remoti del globo, e la nostro produzione avrà al centro la vera essenza della regata. Abbiamo una forte esperienza nel fornire storie emozionanti e immagini spettacolari di vela a un pubblico mondiale e multimediale. La Volvo Ocean Race 2014/15 fornirà delle opportunità incredibili per portare la copertura a nuovi livelli.”

Sunset+Vine ha già collaborato in maniera estremamente positiva come partner ufficiale televisivo della Volvo Ocean Race nelle edizioni 2005/06 e 2008/09, ha inoltre prodotto le immagini di vela dei giochi olimpici di Londra 2012 e continua a produrre “Mainsail”, il programma di vela internazionale presentato dall’olimpionica Shirley Robertson e messo in onda da CNN oltre a possedere i diritti di produzione e distribuzione di Sea Master Sailing, che celebra quest’anno i dieci anni di vita.

I dettagli sulla programmazione televisiva della Volvo Ocean Race 2014/2015 verranno resi noti a ridosso della partenza della regata, prevista per ottobre 2014.

www.volvooceanrace.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here