SHARE

Ravenna- (Mauro Giuffrè) La flotta a rating ORC italiana, dopo i successi del Mondiale di Ancona, resta in Adriatico ma si sposta a Marina di Ravenna, dove dal  23 al 27 luglio si svolgerà il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura, organizzato dal Circolo Velico Ravennate in collaborazione con Ravenna Yacht Club e Marinara con il sostegno dell’Assessorato Turismo del Comune di Ravenna. Sono 38 le barche attualmente iscritte, un numero che dovrebbe lievitare sopra i 40 nei prossimi giorni.

Una fase dell'Italiano ORCi 2012
Una fase dell’Italiano ORCi 2012

Dopo le battaglie del Mondiale di Ancona, il Campionato Italiano sarà l’occasione buona per riaprire i duelli che abbiamo visto poche settimane fa: nel gruppo A si rinnova la sfida al vertice tra il Tp 52 Hurakan, campione del mondo in carica, di Marco Serafini (Michele Regolo-Tommaso Chieffi al timone e alla tattica)  e il Tp 52 Aniene di Giorgio Martin (Gulliermo Parada-Lorenzo Bressani). Nel gruppo B avremo la resa dei conti tra l’NM 38s Scugnizza di Enzo De Blasio, vincitore ad Ancona, e l’m37 Low Noise di Giuseppe Giuffrè che dovrebbe confermare al timone e alla tattica il duo Colombi-Bodini: Low Noise è veramente più veloce con i rating come sembrava ad Ancona? Scugnizza reggerà ancora una volta il ruolo di favorita? Sarà un duello tutto da vedere.

I primi equipaggi arriveranno già tra domenica e lunedì per i controlli di stazza; previsto per l’evento un giro complessivo di oltre 4000 presenze che rappresentano un dato importante anche per l’indotto turistico. All’alto livello degli equipaggi in lizza, che promettono di dare grande spettacolo nella quattro giorni di regate, si aggiunge il ricco programma di eventi a terra promosso nel segno della generosa tradizione enogastronomica emiliano romagnola. Si parte con la cerimonia di inaugurazione in programma martedì 23 luglio alle 18. Dal giorno successivo sono in programma 8 prove con uno scarto dopo la quinta. Sabato 27 luglio l’epilogo con la cerimonia di premiazione al Circolo Velico Ravennate.

 

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here