SHARE

San Francisco, USA- Nuova dimostrazione di potenza da parte di Emirates Team New Zealand, che ha di nuovo regatato da sola contro l’Artemis virtuale conquistando il quinto punto su cinque regate, di cui una sola però vera, del Round Robin della Louis Vuitton Cup. La notizia del giorno è però il nuovo record di velocità per le prestazioni di un AC72, con i 44,15 nodi di punta fatti registrare dai kiwi nel primo traverso del percorso. NZL ha impegato 23’01” sul percorso di 9,32 miglia.

Dean Barker al timone di ETNZL. Foto Martin Raget
Dean Barker al timone di ETNZL. Foto Martin Raget

“Avevamo 21-22 nodi di brezza a un certo punto e avevamo la giusta vela a prua, ci siamo buttati e abbiamo fatto un paio di tratte veloci”, ha detto Adam Beashel regolatore dell’ala.

Ieri nella Baia sono usciti anche i due Oracle e Luna Rossa.

Oggi niente regate nè uscite previste a San Francisco. Domani, ore 21:15 italiane, invece secondo match reale tra ETNZL e Luna Rossa. A seguire il 23 luglio ancora un match tra i due.

La gallery delle foto di ieri (by Gianluca Di Fazio)

 

 

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here