SHARE

Les Sables, Francia- Bel finale di regata per Gaetano Mura alla Les Sables-Horta-Les Sables per i Class 40. Dopo l’ottimo piazzamento della prima tappa, bet1128 ha tagliato il traguardo in seconda posizione dopo aver scelto il lato giusto, quello, nord dell’enorme campo di regata. Per bet1128 la terza posizione finale nella regata, vinta da GDF Suez di Rogues-Delahaye. Secondo posto per Earwen di Royer-Buisson. Gaetano Mura con il co-skipper e progettista dello stesso Class 40 Sam Manuard, in queste due settimane è stato capace di grande rimonte fino a guadagnare la via giusta verso il podio.

bet1128
bet1128. Foto Breschi

Felicissimo il navigatore di Cala Gonone che ha tagliato il traguardo: “Ci ho creduto fino alla fine, siamo stati sempre in tenuta da corsa. Mai abbandonato l’obiettivo. E’ stato meraviglioso vista la capacità e la forza dei nostri avversari. E’ stata una magnifica esperienza  partecipare con Sam Manauard. Amico, architetto e di bet1128. Adesso siamo pronti per la Jacque Vabre. Siamo molto contenti per la posizione perchè abbiamo avuto mille problemi tecnici, ma siamo riusciti comunque ad andare avanti e non perderci mai d’animo”.

La Les Sables-Horta è una regata che si articola in due tappe: circa 1200 miglia l’una che parte dal porto di Les Sables Olonne in Francia e prevede l’arrivo della prima tappa ad Horta, a Faial, Azzorre. Poi da Horta ritorno a Les Sables.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here