SHARE

Manfredonia- Il 18 luglio è stato inaugurato a Manfredonia il nuovo Marina del Gargano, che nelle previsioni del management diverrà in poco tempo hub del Sud Europa e struttura pronta ad accogliere i diportisti intenzionati a svernare in questo lembo di terra pugliese. Alla cerimonia del taglio del nastro è intervenuto anche Andrea Orlando,  Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Per la realizzazione di quest’opera sono stati investiti più di 54 milioni di euro, in parte provenienti da fondi europei, in parte direttamente da parte di Gespo, società promotrice del porto costituita da imprese locali come Società cooperativa Mucafer, Moteroc, Rotice , famiglia Di Tullo Romeo, Sdanga.
Il nuovo Marina del Gargano costituisce un esclusivo polo d’attrazione e incontro per turisti e diportisti che gravitano fra il promontorio del Gargano, la Croazia, la Grecia e le coste adriatiche. Situata nel Golfo di Manfredonia e a pochi passi dal centro storico, il nuovo Marina, con una superficie di 270.000 metri quadrati, è dotato di 700 posti barca, fondali profondi sino a 6,50 metri che consentiranno gli ormeggi di imbarcazioni fino ai 60 metri di lunghezza, aree verdi attrezzate, aree giochi per bambini, posti auto, ristoranti e diverse attività commerciali.

Il taglio del nastro che ha  inagurato il nuovo Marina del Gargano, costruito a Manfredonia
Il taglio del nastro che ha inagurato il nuovo Marina del Gargano, costruito a Manfredonia

“Oggi – ha dichiarato Gianni Rotice, Presidente Gespo e Marina del Gargano – si alza il sipario su un’opera importante per il territorio e per tutti noi. Certamente – ha continuato Rotice – questa giornata è un traguardo ma anche un punto di partenza verso obiettivi ancora più ambiziosi . Fare emergere questo Marina come il prolungamento della città di Manfredonia, contribuendo a fare ripartire l’economia con posti di lavoro, opportunità di investimento, generando lo sviluppo che tutti ci attendiamo nel settore della nautica che porta con sé un indotto immenso, quello del turismo che a sua volta significa cultura, arte, tradizioni enogastronomiche, eccellenza artigiana.”

L’amministrazione del nuovo marina propone ai suoi clienti la possibilità di avere in uso gratuitamente il posto barca nel 2013 per chi prenota nel 2014.

Ricordiamo infine che Marina del Gargano è entrata a far parte della rete MDL Marinas, società che gestisce a livello internazionale 19 porti turistici e cantieri in Gran Bretagna, uno in Spagna Sant Carles in Catalogna) e due in Italia.

www.marinadelgargano.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here