SHARE

San Francisco, USA- Emirates Team New Zealand domina anche regata 4 contro Luna Rossa nel Round Robin della Louis Vuitton Cup e si qualifica matematicamente per la finale della stessa in programma a fine agosto. Anche oggi non c’è stata storia, con i kiwi che sono scappati via sin dalla partenza, in cui Luna Rossa è sembrata subire qualche problema tecnico che ne ha ritardato “il decollo” con i kiwi che subito prendevano il controllo del match. Alla fine il distacco è stato di 7′ 14″, quindi tecnicamente LR è stata classificata DNF come nella seconda sfida.

I distacchi alle varie boe sono sempre aumentati, dal 1’03” della prima poppa, ai 3’29” della prima bolina, ai 6’22” della seconda bolina e ai 7’14” finali. Al di là di questo, però, il foiling di NZL è sembrato più efficienti, con Luna Rossa apparsa oggi più instabile delle altre due uscite. Il vento era da 245° tra 17 e 19 nodi.

NZL già in netto vantaggio alla boa di traverso. Foto Martin Raget
NZL già in netto vantaggio alla boa di traverso. Foto Martin Raget

ETNZL arriva a 7 punti e LR resta a 3, per cui i kiwi sono qualificati per la finale della Louis Vuitton Cup, dal 17 al 30 agosto. Luna Rossa resta a 3 punti e affronterà quindi Artemis Racing nella semifinale della LVC dal 6 al 15 agosto. Unico vero match ancora in programma a luglio è la quinta sfida tra neozelandesi e italiani prevista per il 28 luglio.

Luna Rossa dovrà lavorare molto nelle prossime settimane per dare maggiore efficienza ai lunghi mesi di lavoro concentrandosi ora sulla sfida con Artemis per l’accesso alla finale di LVC.

ETNZL nella regata di oggi
ETNZL nella regata di oggi

“In generale oggi non abbiamo commesso errori grossolani, ma sappiamo di poter fare ancora meglio”, ha detto lo skiper kiwi  Dean Barker, “Ogni volta diamo sempre il massimo: non ci accontentiamo di amministrare il vantaggio. Il livello che cerchiamo di raggiungere è ben più in alto di dove siamo ora. Ci sono molte cose da migliorare sulla barca, sia dal punto di vista dei sistemi, sia dal punto di vista della conduzione”.

Max Sirena, skipper di Luna Rossa, ha dichiarato: “É stata una brutta sorpresa constatare l’attuale vantaggio dei neozelandesi anche in condizioni di vento più leggero. Aspettiamo di testare e sviluppare le nuove derive con l’obiettivo di colmare il distacco ed essere competitivi. Rimaniamo concentrati sui nostri obiettivi”.

Nuovo appuntamento con le sfide tra Luna Rossa ed Emirates Team New Zealand oggi a San Francisco. La quarta del RR della Louis Vuitton Cup. Diretta streaming qui:

Partenza prevista alle 12:15 locali, le 21:15 in Italia. Vedremo se Luna Rossa riuscirà ad essere più determinata e ad accorciare ancora la distanza dai kiwi, apparsi in assoluto controllo nell’ultima uscita di due giorni fa.

Luna Rossa Challenge 2013 Louis Vuitton Cup

3 COMMENTS

  1. Che noia di regataaa! L’unico risultato di share di questa coppa è che mentre con la vecchia formula almeno gli appassionati di vela la seguivano ora non ci sono manco quelli!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here