SHARE

Marina di Grosseto- Dopo il bel Mondiale Formula 18, Marina di Grosseto sta ospitando ora il Mondiale della classe giovanile RS Feva. Ieri splendida giornata di vento da 250-270 gradi e 12-13 nodi di intensità ha accompagnato l’esordio del Mondiale in scena fino a venerdì 26 luglio alla Compagnia della vela Grosseto. Dopo circa un’ora e mezza di attesa per permettere alla consueta termica di Marina di Grosseto di entrare sul campo di regata, alle 13:30 il comitato ha dato il via a ben tre prove per ciascuna delle batterie (giallo, blu, rosso) in cui è divisa la flotta di 171 barche.

Foto Taylor
RS Feva in regata a Marina di Grosseto. Foto Taylor

Primo equipaggio leader della classifica generale è il duo britannico composto da Elliot Wells e Jake Todd (GBR 4332), che chiudono la giornata con soli 5 punti grazie a una vittoria e due secondi posti. Secondo posto per le italiane Margherita Porro e Francesca Andrea Dall’Ora (ITA 2592 – Associazione Nautica Sebina), che portano a casa un secondo posto, una vittoria e un quarto (7 punti).

Terzo per un altro team britannico, GBR 1883, con a bordo Harvey Martin e William Ward. Per loro un primo, un secondo e un quinto posto, per 8 punti totali. Il dominio britannico in questa prima giornata di regate, è stato dunque assoluto, con ben 14 team nelle prime 20 posizioni della classifica. Per quanto riguarda gli italiani, ottimo settimo posto per Pietro Frazzica e Michele Oppizzi (AVAL – CDV Centro Vela Alto Lario).

Domani, il comitato cercherà di dare il via alle altre tre prove delle qualificazioni, per entrare così subito nella fase finale con la divisione della flotta nelle batterie Gold e Silver. Prima partenza in programma alle ore 12:00 nel campo di regata situato di fronte alla Compagnia della vela Grosseto.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here