SHARE

La Rochelle, Francia- E’ iniziato oggi a La Rochelle, in Francia, il Mondiale 470, che nell’occasione festeggia il cinquantennario della deriva disegnata da Andre Cornu. In regata 117 equipaggi maschili e 53 femminili. Subito in testa i favoriti dopo le prime tre prove di qualificazione disputate oggi dai vari gruppi. Tra gli uomini, infatti, guida l’oro di Weymouth, l’australiano Mathew Belcher (a prua Ryan) con 1-1-2. Buon inizio per Simon Sivitz Kosuta e Jas Farneti dello YC Clupa di Sistiana che, con parziali 4-5-2, occupano il sesto posto nella classifica generale. Esordio lento per Gabrio Zandonà e Roberto De Felice, 43esimi (13-13-20). Così gli altri italiani: 42.Falcetelli-Clementi; 59.Savoini-Savoini; 79.Spina-Bernard; 103.Ajroldi-Garofalo

Tra le donne in testa le kiwi Aleh-Powrie, anche loro olimpioniche 2012, con 2-1-1. Così le italiane: 31.Caputo-Paolillo; 39.Komatar-Carraro.

Aleh-Powrie (NZL). Foto Breschi
Aleh-Powrie (NZL). Foto Breschi

L’evento maggiore è stato preceduto dal Mondiale Juniores, vinto dagli spagnoli Xammar-Herp nel maschile (7.Capurro-Puppo; 10.Rebaudi-Ramian) e dalle francesi Lemaitre-Retornaz nel femminile (8.Berta-Sinno).

http://www.srr-sailing.com/results-470-world-championships/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here