SHARE

Giebelstadt, Germania- Finalmente sono stati rilasciati i primi scatti fotografici di due delle novità di Bavaria che saranno protagoniste ai prossimi saloni autunnali. Si tratta dei 37 e 41 piedi della linea Cruiser , sulla quale il colosso tedesco, leader nella costruzione di family cruiser di qualità, sta scommettendo molto. Riflettori puntati soprattutto sulla più piccola, nominata al concorso internazionale European Yacht of the Year, il più prestigioso dedicato alla cantieristica e di cui FareVela è l’unico partner italiano.

Ricordiamo che a progettare la linea Cruiser sono Farr YD per l’architettura navale e Design Unlimited per gli interni. A caratterizzarla sono le sezioni di prua voluminose, la carena potente e le linee dello scafo senza esasperazioni. La ricchezza di punti di luce naturale che garantisce luminosità e ventilazione agli interni, per soggiorni piacevoli, oltre a una panoramicità a 360 gradi. Il disegno dell’ampio pozzetto è stato pensato per consentire agli armatori di condurre la barca anche in equipaggio ridotto, proprio come vogliono le ultime tendenze progettuali che seguono la filosofia dell’easy sailing. Per questo sono sempre previsti winch accanto alle timonerie.

Ecco in anteprima le foto che ritraggono le due barche in navigazione. In altri potete vedere la cura delle finiture e la bellezza degli interni accoglienti e confortevoli.

Il Cruiser 37 di Bavaria naviga sotto un potente gennaker
Il Cruiser 37 di Bavaria naviga sotto un potente gennaker
Gli interni sono molto luminosi grazie alla ricchezza di finestrature, osteriggi e oblò che assicurano allo stesso tempo la ventilazione interna per un piacevole soggiorno. Nella foto una sezione degli interni del 37 piedi
Gli interni sono molto luminosi grazie alla ricchezza di finestrature, osteriggi e oblò che assicurano allo stesso tempo la ventilazione interna per un piacevole soggiorno. Nella foto una sezione degli interni del 37 piedi
Il Cruiser 41 in navigazione. L'ampio pozzetto è organizzato affinché lo skipper possa da solo condurre la barca mentre gli ospiti si godono un "meritato" relax
Il Cruiser 41 in navigazione. L’ampio pozzetto è organizzato affinché lo skipper possa da solo condurre la barca mentre gli ospiti si godono un “meritato” relax

 

Ben congeniata l'area del carteggio: il tavolo è sufficientemente grande per ospitare le carte nautiche e c'è ricchezza di spazio per l'eletronica di bordo
Ben congeniata l’area del carteggio: il tavolo è sufficientemente grande per ospitare le carte nautiche e c’è ricchezza di spazio per l’eletronica di bordo

www.bavaria-yachtbau.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here