SHARE

Tallinn, Estonia- Inizia oggi con la practice race la Finn Gold Cup, una delle regate più ambite e difficili da conquistare della vela internazionale. Palestra di grandi campioni, il Mondiale del singolo olimpico si svolge quest’anno a Tallinn, in Estonia, in quelle stesse strutture che ospitarono nel 1980 la vela per i Giochi Olimpici di Mosca (e in cui Valentin Mankin, che pochi giorni fa ha compiuto 75 anni… augoroni grande Valentin, vinse l’oro nella classe Star). Per la 58esima edizione della Finn Gold sono in regata 97 timonieri da 30 nazioni.

Favoriti sembrano essere lo sloveno Vasilij Zbogar, recente vincitore del campionato europeo a Warnemunde e team leader della Dinghy Academy di Luca Devoti a Valencia, l’inglese Ed Wright, il francese bronzo a Weymouth Jonathan Lobert. Da seguire anche l’olandese Potsma, quarto a Weymouth, il croato Gaspic e la squadra inglese nel suo complesso.

finn-action-europeans-2013-pic-robert-deaves

L’Italia è presente con una buona flotta, composta dai tre timonieri delle Fiamme Gialle, Filippo Baldassari, Giorgio Poggi ed Enrico Voltolini, dal triestino Michele Paoletti, atteso con interesse a una prova che deciderà del suo quadriennio, e dai giovani Umberto De Luca e Riccardo Bevilacqua, questi ultimi due del Team Fantastica.

Le prime due prove sono in programma domani. Le regate potranno essere seguite in live streaming, grazie alla diretta curata dalla televisione estone al link: http://sport.err.ee/purjetamine/0daed485-5f82-4639-b563-b89957e14fc2

www.finngoldcup.org/2013

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here