SHARE

Tallinn, Estonia- Michele Paoletti conclude con un ottimo sesto posto la Finn Gold Cup di Tallinn. Si tratta del miglior risultato di un timoniere italiano al Mondiale Finn dopo il secondo posto di Luca Devoti nel 1997. Il triestino del team Fantastica di Lanfranco Cirillo ha concluso al quinto posto la Medal Race finale a punteggio doppio, dopo aver guidato la flotta dei dieci migliori alla prima bolina e alla prima poppa. Un eccellente risultato che certo lo convincerà a proseguire nella campagna olimpica per Rio 2016.

Michele Paoletti con i timonieri che hanno partecipato alla medal Race. Foto Deaves
Michele Paoletti, secondo da sinistra, con i timonieri che hanno partecipato alla medal Race. Foto Deaves

Vittoria per il 21enne brasiliano Jorge Zarif, che nello stesso anno riesce a vincere il Mondiale Juniores e la Finn Gold Cup. Secondo l’inglese Ed Wright, terzo l’olandese Potsma. Non si è disputata la final race per il resto della flotta, con gli italiani che quindi concludono: 12.Poggi; 18.Baldassari; 33.Voltolini: 43.Bevilacqua; 47.De Luca.

Tutti gli italiani della Gold Cup andranno ora a disputare il Campionato Open russo a Mosca, su invito dello stesso Lanfranco Cirillo, appassionato mecenate della classe Finn italiana.

 

1 COMMENT

  1. Forza Fantastici….Qui a Mosca settimana da lupi non come a Tallin o Bracciano previsti 10/12 gradi e raffiche fino oltre 30 nodi vedremo se i nostri Italiani saranno i primi stranieri a vincere il campionato nazionale russo.Iscritte 105 Barche 9 Itaiani….Una FFFFFFavola…Ciao Lanfranco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here