SHARE

Porto Cervo- (Mauro Giuffrè) Sono 37 gli iscritti alla Maxi Yacht Rolex Cup & Mini Maxi Rolex World Championship, in programma fino al 7 settembre. L’appuntamento abituale di fine estate dedicato alle regine del mare, è organizzato dallo YCCS a Porto Cervo da oltre 30 anni. Nella categoria Mini Maxi, le barche che si giocano il Mondiale, sono compresi gli Yacht tra i 18 e i 24 metri. Una classifica a parte è stata dedicata anche ai Wally e agli splendidi J Class, presenti in questi giorni nelle acque di Porto Cervo, mentre i Maxi sono stati divisi in Race-Cruiser, Racing, e Super Maxi ORCi.

Maxi a Porto Cervo. Foto Rolex
Maxi a Porto Cervo. Foto Rolex

Mini Maxi
La prima prova è stata appannaggio di Alegr, il Mills 72 armato per l’occasione da Alegre Yachting Ltd, che ha chiuso la regata davanti al JV Ran 2 di Niklas Zennstrom, terzo il Reichel Pugh Shockwave di George Sakellaris. Migliore barca italiana il JV 72 GP Stig di Alessandro Rombelli che ha chiuso sesto, in una classifica comunque molto corta sia in reale sia in compensato.

Wally
Netta affermazione in tempo reale nella prima regata, con 8 minuti di vantaggio, per J ONE, il Wally 80 di Jean Charles Decaux, davanti al Wally 100 Y3K di Claus Peter Offen. Al terzo posto troviamo la migliore italiana, il Wally 80 Inti DI Lauro Buoro.

Maxi Racer-Cruiser
La prima prova va ad Altair by Robertissima, lo Swan 90 armato da Paolo Scerni, che ha chiuso con ben 9 minuti di vantaggio in tempo reale la prova di giornata. Secondo posto per un altro Swan, il 90 FD Nefertiti DI Anders Nordquist, terzo ancora uno Swan 90, Freya di Donald Macpherson.

Il video:

Maxi Racer
Va in testa alla prima regata il 25 mt Highland Fling di Irvine Laidlaw, che regola in compensato per meno di 2 minuti il Raicher Pugh Morning Glory di Hasso Plattner, terzo il Carbon Ocean 82 Aegir di Brian Benjamin.

Super Maxi ORCi
Vittoria di giornata per il Reicle Pugh 112 Nilaya di Filip Balcaen che si impone sia in reale sia in compensato, davanti al One Off 35 mt Firefly di Eric Bijlsma, terzo lo sloop Only Now del Chelsea Yachting Ltd.

J Class
Sfida serrata anche tra i J Class, vere regine del mare dal fascino intramontabile. La giornata di apertura incorona Valsheda del Tarbat Investmment Ltd, davanti a Rainbow di Chris Gongriep, terza è Ranger del RSV Ltd.
www.yccs.it

La gallery di Carlo Borlenghi:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here