SHARE

San Francisco, USA- In attesa di lottare per la conquista (se lo augura la stragrande maggioranza die velisti) della Coppa, i neozelandesi dominano intanto la Red Bull Youth America’s Cup. L’evento riservato a team nazionali under 25 sugli Ac45 monotipo è stato infatti vinto da NZL Sailing Team with Emirates Team New Zealand, la squadra giovanile di ETNZL affidata al timoniere Peter Burling, olimpionico di 49er a Weymouth 2012. Il dominio kiwi si è completato con il secondo posto di Full Metal Jacket Racing con skipper William Tiller. Al terzo posto concludono i portoghesi di Cascais del ROFF Sailing Team con Bernardo Freitas al timone.

Foto Martin Raget
Foto Martin Raget

Oggi si è disputata la settima prova, vinta dagli svizzeri di Team Tilt (che chiudono quarti la Red Bull YAC). L’ottava prova non è stata disputata per il vento oltre i limiti previsti per l’evento.

La Red Bull Youth America’s Cup si è confermata un evento dalle notevoli potenzialità e spettacolare, con i dieci AC45 impegnati in regate di flotta molto fisiche e spettacolari vicino a costa, ben diverse dalle noiose regate (40 nodi a parte) di cui sono stati capaci sin’ora gli AC72.

Red Bull Youth America’s Cup – Provisional Standings
1. NZL Sailing Team with Emirates Team New Zealand (NZL) 2-RDG-7-3-1-1-4 – 57 points
2. Full Metal Jacket Racing (NZL) 7-1-4-6-6-3-5 – 45 points
3. ROFF/Cascais Sailing Team (POR) 3-6-1-8-8-5-2 – 44 points
4. Team TILT (SUI) 8-5-2-2-9-7-1 – 43 points
5. American Youth Sailing Force (USA) 1-7-3-5-7-4-8 – 42 points
6. Swedish Youth Challenge (SWE) 6-2-9-1-4-6-10 – 39 points
7. Objective Australia (AUS) RDG-10-6-10-2-3 – 38 points
8. Next World Energy (FRA) 4-4-8-4-5-9-6 – 37 points
9. All In Racing (GER) 5-8-5-9-3-8-9 – 30 points
10. USA45 Racing (USA) 9-9-10-7-10-10-7 – 15 points

Il team kiwi vincitore della Red Bull YAC. Foto Martin Raget
Il team kiwi vincitore della Red Bull YAC. Foto Martin Raget

L’attenzione si sposta ora sulla battaglia finale per la 34th America’s Cup tra il defender “degli inganni” Oracle Team USA e lo sfidante ufficiale Emirates Team New Zealand. Le prime due regate sono previste per sabato 7 settembre, dalle ore 13.10, le 22:10 in Italia.

Saremo a San Francisco per offirvi la massima copertura di quella che si annuncia come una sfida decisiva per il futuro della Coppa America. Troverete il player con le dirette streaming su Farevelanet in ogni giornata di regata.

www.americascup.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here