SHARE

Amsterdam, Paesi Bassi- Il Mass Combi della Mastervolt, azienda leader nella progettazione di sistemi elettrici, è un inverter combinato a un caricabatteria che, grazie all’impiego della tecnologia switch mode, risulta essere un’apparecchiatura compatta, leggera e che garantisce agli armatori il massimo valore e risultato. Inoltre, proprio perché compatto, il prodotto non ha bisogno di molto spazio.

Le funzioni fondamentali per l’operatività ottimale dell’ impianto elettrico sono, grazie al combi, di facile utilizzo: carica delle batterie, gestione e utilizzo dei carichi AC di bordo, anche quando la presa da terra disponibile è limitata. L’alimentazione può venire dalla presa da terra, dal generatore o dalle batterie; il Combi le gestirà autonomamente. Il metodo di carica a 3-stadi+ di Mastervolt garantisce alle batterie più potenza e maggiore durata, perché sono sempre al 100% con carica veloce, anche quando si utilizza il generatore. L’alimentazione 230 V/50 Hz (120 V/60 Hz) è sinusoidale pura.

Lo schema del nuovo Combi Ultra della Mastervolt
Lo schema del nuovo Combi Ultra della Mastervolt

Tutte le apparecchiature, incluse le utenze domestiche, possono essere collegate in piena sicurezza alla rete di bordo, come gli impianti per l’aria condizionata, le lavastoviglie o i forni a microonde. Anche quando si utilizzano contemporaneamente lavatrice o altre utenze ‘mangia-energia’, entreranno in gioco il generatore o le batterie per coprire temporaneamente il maggiore fabbisogno.

I nuovi modelli Mass Combi Ultra sono stati migliorati in vari aspetti e sono dotati di speciali funzionalità:
• 2 ingressi AC (generatore e rete) e 2 uscite AC.
• Ingresso da pannelli solari fino a 500 wp.
• Uscita caricabatteria per secondo banco batterie con tensione diversa dalla principale.
• Densità energetica ancora maggiore, quindi maggiore compattezza.
• Possibilità di collegamento in parallelo per impianti trifase. Potenza illimitata.

Primi modelli disponibili in autunno 2013:
Mass Combi Ultra 12V/3000W
Mass Combi Ultra 24V e 48V/3500W
A seguire i modelli 5000W e 7000W.

Vi ricordiamo infine che sul numero di settembre di FareVela troverete un focus approfondito sui sistemi elettrici di bordo, scritto in collaborazione con la Mastervolt. Dopo un breve excursus sulle nozioni di base, entreremo più nel dettaglio fornendovi utili consigli sull’impianto elettrico più adatto alla vostra imbarcazione e su cosa guardare quando si acquista una nuova barca.

www.mastervolt.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here