SHARE

Porto Cervo- (Mauro Giuffrè) Alla Maxi Rolex Cup salgono a 5 le prove portate a termine per i Mini Maxi e i Wally, tre per tutte le altre classi il cui programma non prevede regate tra le boe: vento da est sudest in crescita oltre i 10 nodi per la giornata odierna, che ha visto i Mini Maxi, in regata per il Mondiale, disputare due prove così come i Wally, mentre le altre classi hanno portato a termine una costiera. La Maxi Yacht Rolex Cup – Mini Maxi World Championship, organizzata dallo YCCS, proseguirà fino al 7 settembre.

Migliore delle italiane resta lo Swan 90 Altair by Robertissima di Scerni/Tomasini, che guida la classifica tra i Maxi Racer-Cruiser, e stacca adesso di 3 punti lo Swan 90 Nefertiti e allo SW 94 Windfall Pioner.

Maxi al passaggio delle Bisce. Foto Borlenghi/Rolex
Maxi al passaggio delle Bisce. Foto Borlenghi/Rolex

Per la classifica del Mondiale Mini Maxi la lotta al vertice è serrata e si registrano dei cambiamenti in classifica rispetto alle prime due giornate: guida il  RP Shockwave di George Sakellaris con 11.50 punti, secondo il JV Bella Mente Hap Fauth con 12, terzo il Mills 72 Alegre dell’Alegre Yachting con 12.50 incappato oggi in una giornata non esaltante. Stig di Alessandro Rombelli si ferma al momento al sesto posto.

Tra i Wally consolida la sua leadership l’80’ J One di Jean Charles Decaux, che guadagna punti sul Wally 100 Magic Carper 3 di Sir Lindsay Owen Jones, con l’altro Wally 100, Y3K di Peter Claus che sale al terzo posto. Nella categoria Maxi Racing Highland Fling di Irvine Laidlaw guida di un punto su RP Morning Glory di Asso Plattner, con il podio provvisorio completato dal Carbon Ocean 82 Aegir di Brian Benjamin.

Tra i Supermaxi Nilaya, RP 112 di Filip Balcaen, mette a segno la terza vittoria su altrettante regate, più lontani il One Off Firefly di Eric Bijlsma e il 31 mt Only Now. Classifica invariata per i J Class con Valsheda che resta in testa davanti a Rainbow di Chris Gongriep e Ranger  RSV.

Il video di oggi:

 

www.yccs.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here