SHARE

Porto Rotondo- Da domani a domenica 22, Porto Rotondo ospita l’Audi Melges 32 World Championship 2103, organizzato da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe e la Classe Internazionale Melges 32 e ospitato dallo Yacht Club Porto Rotondo. Gli iscritti sono 26 provenienti da 9 nazioni (Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e USA). Per l’appuntamento clou del settore degli owner-driver sono previste un totale di 10 prove.

Melges 32 in regata. Foto Studio Borlenghi
Melges 32 in regata. Foto Studio Borlenghi

Tra i tanti nomi eccellenti c’è anche quello di un “esordiente”: Brad Butterworth, ex skipper di Alinghi e vincitore di 4 edizioni dell’America’s Cup, è arrivato a Porto Rotondo in punta di piedi e domenica scorsa ha navigato per la prima volta sul Melges 32 Ngoni dell’armatore inglese Tony Buckingham: “Si è vero non ero mai stato prima d’ora su di un Melges 32, avrò sicuramente molto da imparare. intanto sono felice di essere tornato sui monotipi e le prime sensazioni sono molto positive. Il Melges 32 è una barca davvero divertente e quello che sta per cominciare sarà sicuramente un Campionato del Mondo molto combattuto. Ne riparliamo domenica prossima”.

Un altro esordio nella flotta dei Melges 32 di Porto Rotondo sarà quello di Alessandro Rombelli, già vincitore quest’anno delle Audi Sailing Series Melges 20. Rombelli sempre affiancato da Paul Goodison e da Giorgio Tortarolo, sarà al timone di Azimut by Stig. Prima volta sul Melges 32 anche gli italiani Roberto Mazzuccato su Margherita, Luca Simeone su RIMGY e per gli spagnoli di Tavatuy-Water Way.

Chi invece conosce bene il Melges 32 è Lorenzo Bressani, tattico su Bombarda Racing di Andrea Pozzi nella stagione 2013, che è anche è l’unico tattico italiano ad aver vinto, in equipaggio con Federico Michetti (Presidente di Melges Europe), il Campionato del Mondo Melges 32 nel 2010 a San Francisco. Queste le parole della vigilia di Bressani: “Posso dire che ci siamo preparati a dovere per l’appuntamento clou della stagione. Ci sentiamo pronti e non vediamo l’ora di cominciare. Il livello dell’evento è molto alto, ci sono davvero tanti team che possono fare bene e praticamente nessun equipaggio ‘cuscinetto’. Per noi di Bombarda, oltre ovviamente al titolo iridato, c’è in palio anche il circuito Audi Sailing Series 2013. Le previsioni per le prime due giornate del campionato sono di Maestrale molto forte, quindi dovrebbe esserci già una bella selezione, mentre negli ultimi tre giorni è previsto vento leggero”.

Luisa Bambozzi, general manager di Melges Europe, fa il punto della situazione a meno di 24 ore dal via: “Siamo pronti. Le iscrizioni sono state completate così come ogni attività preliminare e i controlli di stazza. Voglio sottolineare l’eccezionale risposta in termini di partecipazione degli armatori a questo evento e il livello di penetrazione raggiunto dal Melges 32 a livello internazionale anche in paesi come il Giappone e la Russia e in Europa con il coinvolgimento di nazioni come la Gran Bretagna, la Spagna e la Germania. Da questo punto di vista la manifestazione è già un successo. Ora passiamo il testimone agli equipaggi per godere dello spettacolo in mare, grazie anche alla diretta streaming che avvicinerà il Melges 32 ancora di più al grande pubblico. Ci vediamo alle 18,30 di oggi per la Cerimonia d’Apertura allo Yacht Club Porto Rotondo”.

Ecco il player per seguire la diretta livestream delle regate, da domani alle ore 11:

 

L’elenco degli iscritti:

1.USA 128ARGOJason CarrollNew York, NY, USAMelges 3232
2.ITA 19Atlantica 19Giangiacomo Serena di LapigioMontecarlo, Monaco, MONMelges 3232
3.ITA 187Audi Italia Sailing TeamMauro MocchegianiAncona, ITAMelges 3232
4.ITA 190Azimut by STIGAlessandro RombelliMilano, ITAMelges 3232
5.ITA 229Bombarda Racing Andrea PozziMilano, ITAMelges 3232
6.ITA 667Brontolo HHFilippo PacinottiAncona, ITAMelges 3232
7.USA 208CeleritasMalcolm GefterNewport, RI, USAMelges 3232
8.ITA 212FantasticaLanfranco CirilloRoncadele, Brescia, ITAMelges 3232
9.ITA 191Fra MartinaEdoardo PavesioUSAMelges 3232
10.USA 201GroovederciDeneen DemourkasSanta Barbara, CA, USAMelges 3232
11.SWE 321Helly Hansen Inga from SwedenRichard GoranssonStockholm, SWEMelges 3232
12.JPN 199Mamma AiutoNaofumi KameiPalma de Mallorca, Baleares, ESPMelges 3232
13.ITA 176MargheritaRoberto MazzucatoRubano, Padova, ITAMelges 3232
14.ITA 2121Mascalzone LatinoVincenzo OnoratoMilano, MI, ITAMelges 3232
15.GBR 5839ngoni Tony BuckinghamSt Heliers, Jersey, UKMelges 3232
16.GER 205Opus OneWolfgang StolzKoenigstein, Hessen, GERMelges 3232
17.JPN 210QuetefeekDaisuke KimuraTokyo, JAPANMelges 3232
18.ITA 185RIMYGLuca SimeoneGaeta, Latina, ITAMelges 3232
19.SUI 1Robertissima 1Roberto Tomasini GrinoverLugano, SUIMelges 3232
20.ITA 173Spirit of NerinaAndrea FerrariBrugherio, ITAMelges 3232
21.JPN 233SwingKeisuke SuzukiNishinomiya, Hyogo, JPNMelges 3232
22.RUS 13Synergy GTValentine ZavadnikovMoscow, RUSMelges 3232
23.ESP 226Tavatuy-Water WayPavel KuznetsovEkaterinburg, Ural, RUSMelges 3232
24.ITA 487TorpyoneEdoardo LupiVarazze, Savona, ITAMelges 3232
25.ITA 172VitaminaAndrea LacortePisa, ITAMelges 3232
26.JPN 203Yasha SamuraiYukihiro IshidaTokyo, JPNMelges 3232

Melges 32 Audi Sailing Series 2013
L’Audi Melges 32 World Championship 2013 è valido anche come ultima prova delle Melges 32 Audi Sailing Series 2013. In testa alla classifica provvisoria c’è Fantastica di Lanfranco Cirillo (tattico Michele Paoletti).  Al secondo posto Bombarda Racing di Andrea Pozzi con Lorenzo Bressani alla tattica e al terzo Torpyone (Lupi-Sibello). Anche in questo caso quello di domenica 22 settembre sarà il giorno del verdetto definitivo, quello che sancirà il nome del vincitore delle Melges 32 Audi Sailing Series di quest’anno.

www.melgeseurope.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here