SHARE

Begunje na Gorenjskem, Slovenia- Cresce la famiglia Elan. Forte del successo della sorella maggiore di 40 piedi, il cantiere sloveno ha deciso di costruire un fast cruiser di 36 piedi che, riprendendo il design e alcune soluzioni dell’Elan 400 (come la lunga rotaia del genoa, gli osteriggi a filo e il disegno degli interni), garantisse alte prestazioni in regata.

L'Elan 360. Due le versioni realizzate da Rob Humphreys: la "S" è più performante e studiata per dare del filo da torcere in regata
L’Elan 360. Due le versioni realizzate da Rob Humphreys: la “S” è più performante e studiata per competere ai massimi livelli

Per questo il piano velico, generoso e in linea con le ultime tendenze progettuali, prevede genoa sovrapposto al 107% della J, un bompresso in carbonio retraibile su cui armare potenti asimmetrici; lo scafo, nella versione “S”, è stato realizzato ricorrendo alla tecnica del VAIL (laminazione in infusione sottovuoto assistita) per ridurre il peso del 7%. Ben organizzato il pozzetto con doppia timoneria e trasto recessato.

Gli interni sono a 2 o 3 cabine e 1 bagno.

www.elan.si

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here