SHARE

Alicante, Spagna- L’azienda di orologiera svizzera IWC Schaffhausen ha sottoscritto un nuovo accordo di Official Timekeeper della Volvo Ocean Race 2014/15 e sponsorizzerà l’IWC Schaffhausen 24-hour Speed Record Challenge (record di percorrenza sulle 24 ore) per la seconda volta consecutiva, avendo rinnovato la partnership con la regata intorno al mondo.

“Siamo orgogliosi di far parte di questo evento sportivo al top, che attrae i migliori equipaggi del pianeta” sono state le parole del CEO di IWC Georges Kern. “Continuando la partnership, confermiamo il nostro impegno a lungo termine. La Volvo Ocean Race 2014/15 ci darà un’ulteriore opportunità di mostrare la nostra esperienza nell’ingegneria, la tecnologia e l’innovazione.”

Azzam Abu Dhabi durante la VOR scorsa. Foto Roman
Azzam Abu Dhabi durante la VOR scorsa. Foto Roman

Knut Frostad, CEO della Volvo Ocean Race ha dichiarato: “IWC Schaffhausen e la Volvo Ocean Race sono due entità entrambe attive su un piano globale e la nostra collaborazione positiva si fonda sulla passione per lo sport e la ricerca quotidiana della perfezione. Per me è un enorme piacere dare di nuovo il benvenuto a IWC nel ruolo di Official Timekeeper della Volvo Ocean Race 2014/15. E’ estremamente positivo che si sia creata una collaborazione così fruttuosa con una delle aziende orologiere più prestigiose del mondo.”

La dodicesima edizione della Volvo Ocean Race prenderà il via da Alicante, in Spagna il 4 ottobre 2014 e si concluderà a Goteborg, in Svezia, il 27 giugno del 2015. La regata porterà gli equipaggi a navigare per 39.379 miglia intorno al globo, uno dei test sportivi più duri. La Volvo Ocean Race che nacque come Whitbread Round the World Race nel 1973 per 40 anni ha rappresentato il simbolo della navigazione oceanica.

Come avvenuto nella scorsa edizione IWC Schaffhausen non sarà solo l’Official Timekeeper dell’evento ma anche lo sponsor del prestigioso IWC Schaffhausen 24-hour Speed Record Challenge, il premio che viene assegnato al team che copre il maggior numero di miglia durante le 24 ore in ognuna delle tappe della regata.

Al termine dell’evento, l’azienda svizzera premierà ogni componente dell’equipaggio che avrà stabilito il record con un orologio. Nell’edizione 2011/12, IWC ha premiato tutto l’equipaggio di CAMPER with Emirates Team New Zealand con un esemplare del Portuguese Yacht Club Chronograph edizione speciale “Volvo Ocean Race 2011/2012” per aver coperto 566 miglia in 24 ore nella tappa fra Lisbona e Lorient.

Oggi, IWC ha anche confermato di aver rinnovato la partnership con l’Abu Dhabi Ocean Racing team che sarà guidato ancora una volta dall’olimpionico britannico Ian Walker.

Georges Kern, CEO di IWC ha sottolineato i benefici di questo accordo: “La nostra collaborazione con il team ci ha permesso di acquisire una visione profonda della regata. Nei porti sede di tappa gli ospiti di IWC hanno avuto la possibilità di vedere i velisti da vicino e di vedere ciò che succede dietro le quinte di questo incredibile evento velico. Inoltre, abbiamo potuto condividere gioie e dolori con l’equipaggio, siamo stati testimoni dei momenti alti e bassi e ne abbiamo celebrato le vittorie, come quando Ian Walker e il suo team si sono aggiudicati la In-Port race nelle acque di casa di Abu Dhabi. Il bilancio totalmente positivo della nostra collaborazione e il fatto che Ian Walker sarà di nuovo al timone ci ha fatto confermare il nostro impegno

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here