SHARE

Porto Rotondo- Tre le prove disputate oggi al Melges 32 World Championship per un totale quindi di quattro prove valide. Disputate nelle acque del Golfo di Marinella, un paio di miglia a sud di Porto Rotondo, le tre regate odierne si sono rivelate estremamente tattiche a causa delle continue oscillazioni della brezza che, proveniente da nord, ha soffiato tra i sei e gli undici nodi. L’evento è ospitato dallo Yacht Club Porto Rotondo in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda.

In testa sono ora gli statunitensi di Argo (Carroll-Appleton, oggi 4-6-2 dopo il 5 di ieri). Già vincitori della Copa del Rey 2011 e di un paio di tappe delle Audi Sailing Series, gli uomini di Jason Carroll sono gli unici assieme a Mamma Aiuto (Kamei-Weiller, oggi 9-1-8) a non essere mai finiti fuori dalla top ten: un ruolino di marcia che gli permette di anticipare il secondo in classifica Mascalzone Latino (Onorato-Benussi, oggi 1-3-11) di sei punti e il terzo, il citato team ispano-giapponese di otto.

Argo. Foto Dunigan
Argo. Foto Dunigan

In attesa dello scarto, il gruppetto di testa ha scavato un gap piuttosto significativo nei confronti di Bombarda (Pozzi-Bressani, 21-8-3), confermatosi ai vertici dopo il buon inizio di ieri, e Azimut by Stig (Rombelli-Goodison, 8-9-13), appaiati in quarta posizione a nove punti dal podio provvisorio.

Sorrisi anche per i tedeschi di Opus One (Stolz-Radich, 22-13-1), vincitori a sorpresa dell’ultima prova odierna, e Audi Ultra F.lli Giacomel (Mocchegiani-Brcin, 10-2-26), finito secondo in occasione della terza regata della serie.

A pagare pegno all’instabilità sono stati equipaggi considerati tra i favoriti della vigilia, o che comunque si erano segnalati tra i migliori in occasione della prova di apertura. Il citato Helly Hansen Inga From Sweden è scivolato dalla prima all’undicesima posizione e Brontolo HH (Pacinotti-Wilmot, 24-16-7) dalla terza alla nona mentre il leader delle Audi Sailing Series, Fantastica (Cirillo-Paoletti, 7-4-17), è attualmente quattordicesimo, seguito da Torpyone (Lupi-Sibello, 11-14-22) e Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 15-12-15) in crisi di risultati.

Valido come tappa conclusiva delle Audi Sailing Series, il Melges 32 World Championship riprenderà domani mattina. Condizioni analoghe a quelle odierne dovrebbero garantire lo svolgimento di altre tre regate. Ricordiamo che la manifestazione organizzata da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe e la Classe Internazionale Melges 32, si articolerà su un massimo di dieci regate e si concluderà domenica. Per il conteggio dello scarto si dovrà attendere la conclusione della sesta prova.

Diretta livestream dalle 11 di ogni giorno:

 

www.melgeseurope.com

La classifica dopo 4 prove:

1. 128 USA 128 ARGO Melges 32 Jason Carroll 5 4 6 2 17.0
2. 21 ITA 2121 Mascalzone Latino Melges 32 Vincenzo Onorato 8 1 3 11 23.0
3. 199 JPN 199 Mamma Aiuto Melges 32 Naofumi Kamei 7 9 1 8 25.0
4. 229 ITA 229 Bombarda Racing Melges 32 Andrea Pozzi 2 21 8 3 34.0
5. 190 ITA 190 Azimut by STIG Melges 32 Alessandro Rombelli 4 8 9 13 34.0
6. 77 RUS 13 Synergy GT Melges 32 Valentine Zavadnikov 11 3 20 5 39.0
7. 233 JPN 233 Swing Melges 32 Keisuke Suzuki 10 2 7 21 40.0
8. 201 USA 201 Groovederci Melges 32 Deneen Demourkas 6 20 5 9 40.0
9. 667 ITA 667 Brontolo HH Melges 32 Filippo Pacinotti 3 24 16 7 50.0
10. 208 USA 208 Celeritas Melges 32 Malcolm Gefter 16 5 17 12 50.0
11. 321 SWE 321 Helly Hansen Inga from Sweden Melges 32 Richard Goransson 1 14 18 19 52.0
12. 187 ITA 187 Audi Italia Sailing Team Melges 32 Mauro Mocchegiani 14 10 2 26 52.0
13. 176 ITA 176 Margherita Melges 32 Roberto Mazzucato 18 17 11 6 52.0
14. 212 ITA 212 Fantastica Melges 32 Lanfranco Cirillo 27/DNF 7 4 18 56.0
15. 487 ITA 487 Torpyone Melges 32 Edoardo Lupi 9 11 14 22 56.0
16. 1 SUI 1 Robertissima 1 Melges 32 Roberto Tomasini Grinover 15 15 12 15 57.0
17. 205 GER 205 Opus One Melges 32 Wolfgang Stolz 23 22 13 1 59.0
18. 219 GBR 5839 ngoni Melges 32 Tony Buckingham 17 12 27/DNF 4 60.0
19. 203 JPN 203 Yasha Samurai Melges 32 Yukihiro Ishida 27/DNF 6 10 17 60.0
20. 191 ITA 191 Fra Martina Melges 32 Edoardo Pavesio 19 16 19 10 64.0
21. 19 ITA 19 Atlantica 19 Melges 32 Giangiacomo Serena di Lapigio 21 13 22 14 70.0
22. 172 ITA 172 Vitamina Melges 32 Andrea Lacorte 12 23 15 23 73.0
23. 173 ITA 173 Spirit of Nerina Melges 32 Andrea Ferrari 20 19 23 16 78.0
24. 210 JPN 210 Quetefeek Melges 32 Daisuke Kimura 13 25 24 20 82.0
25. 226 ESP 226 Tavatuy-Water Way Melges 32 Pavel Kuznetsov 22 26 21 24 93.0
26. 185 ITA 185 RIMYG Melges 32 Luca Simeone 27/DNF 18 25 25 95.0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here