SHARE

Cannes, Francia- (Mauro Giuffrè) Tutto pronto a Cannes per l’inizio delle Régates Royales Panerai Trophy, organizzate dallo Yacht Club de Cannes e in programma fino al 28 settembre, che quest’anno festeggiano la loro XXXV edizione. Sono quasi 200 le imbarcazioni, divise nella varie classi, che parteciperanno alle regate in rappresentanza di venti nazioni, per un totale di oltre 1500 velisti coinvolti.

Il meteo sembra baciare quest’edizione numero 35, con il sistema di alta pressione posizionato sulla Francia che porterà temperature miti e vento costante:  per il giorno d’esordio la previsione è di un buon vento che da forza 2 rinforzerà a forza 5, ruotando da NE a SW nel pomeriggio. Per il resto della settimana dovrebbe essere confermata una situazione analoga.

Yacht d'epoca in banchina a Cannes
Yacht d’epoca in banchina a Cannes

Spettacolo mozzafiato per i classic yachts: ci sarà la barca del Presidente Kennedy, Manithou, ma anche i centenari Nin, Mariska, Elena di Londra e Bona Fide. Gli appassionati potranno anche apprezzare uno dei primi Maxi moderni, il glorioso Moro di Venezia I: barca in legno lamellare del 1976, disegnata da German Fers per Raul Gardini. Grande battaglia anche tra i monotipi, con gli eleganti Dagroni, in un programma completato dai Broads One Design e dai Requins.
Il resto lo farà la Costa Azzurra, con gli spettatori ad affollare le banchine del Vieux Port di Cannes per osservare il meglio che la storia del design nautico ha offerto da un secolo a questa parte.
http://www.regatesroyales.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here