SHARE

Sanremo- Si è conclusa domenica 22 settembre l’XI edizione del Memorial Pierfranco Gavagnin, la regata Costiera di 100 Miglia sul percorso Sanremo – Bergeggi – Sanremo, riservata alle imbarcazioni d’altura e monotipi suddivisi nelle classi ORC, IRC e libera.

Organizzata da Veladoc Racing Team e Portosole,  la manifestazione nasce da un idea dell’allora direttore di Portosole Pietro Parise e del presidente di Veladoc Racing Team Federico Almerighi per ricordare, ogni anno, colui che più di tutti ha contribuito a sviluppare le più importanti iniziative legate alla Vela del Ponente Ligure e alla Nautica in generale.

“Inventore della Giraglia, delle regate d’epoca ad Imperia, grande esperto di mare e di navigazione, il comandante Gavagnin ha dato molto al popolo del mare e ai suoi appassionati che lo ricordano così, nel modo che lui avrebbe apprezzato di più”, spiegano gli organizzatori.

Un momento della partenza
Un momento della partenza dell’XI edizione del Memorial Pierfranco Gavagnin

Le condizioni di vento leggero in partenza si sono alternate a brezze più sostenute e a salti di vento che hanno messo a dura prova le capacità tattiche degli equipaggi. La flotta si è però mantenuta sostanzialmente compatta tenendo alta la tensione agonistica fra i concorrenti, che hanno completato il percorso in circa 27-30 ore. Un calo sostanziale del vento nella notte poco prima dell’arrivo ha scompaginato la flotta riservando non poche sorprese per la classifica finale.

Questi i premiati nella classifica “per due”:
1 La vie en blue di Simone Cavazzuti
2 Bons Gars di Maurice Peregrini
3 Hasta Siempre di Giampiero Francese
Questi nella Classifica “per tutti” riservata a imbarcazioni in equipaggio completo :
1 Mabea di Alberto Tombolini
2 Vitamina di Maria Teresa Orecchia
3 L’mmaginaire di Jean Claude Arulf
Vince il Trofeo Memorial Gavagnin, destinato all’imbarcazione prima overall del raggruppamento più numeroso, Mabea di Alberto Tombolini.
Alla premiazione , svoltasi presso il Victory Morgana, di fianco a Portosole, sono intervenuti Beatrice Parodi, il direttore di Portosole Cristiano Salluzzo, il meteorologo Achille Pennellatore.

Da questa edizione e per quelle future si è deciso di istituire un premio speciale, in ricordo di Mirella Agodino, per l’equipaggio che sis ia distinto in acqua per il suo fairplay. A vincerlo Hasta Siempre di Giampiero Francese.

www.veladoc.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here