SHARE

Trieste- Il Trofeo Bernetti della Società Nautica Pietas Julia è considerato la prova generale della Barcolana. Un campo di regata di quasi 15 miglia e quasi 150 imbarcazioni in competizione tra Trieste e Sistiana: Proprio l’elevato numero di partecipanti e la linea di partenza estremamente corta hanno portato in passato a molte situazioni pericolose e a diversi scontri. Per questo motivo gli organizzatori hanno deciso di far partire due gruppi di imbarcazioni separatamente, con venti minuti di differenza tra loro.

Esimit Europa 2 al Trofeo Bernetti
Esimit Europa 2 al Trofeo Bernettidella

Esimit Europa 2, il 30 metri di Igor Simcic, ha ovviamente vinto in reale tagliando il traguardo alle 10:47. Al timone Alberto Bolzan e alla tattica l’olimpionico sloveno Vasilij Zbogar, quest’anno campione europeo Finn. Seconda è Sayonara (ITA) e terza Alligator 2 (SRB).

La vittoria tra le barche a compenso in IRC è andata a Marinariello di Carlo De Bona, mentre in ORC il successo ha premiato Rocket 1 di Walter Caldonazzi. Per le varie classi, che regatavano in tempo reale,consulta le classifiche qui:

http://www.pietasjulia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=60&Itemid=37

Il trofeo Bernetti è una della serie delle otto regate nel Mediterraneo e nel mare Adriatico del circuito Lombardini Cup. Dopo il trofeo Bernetti c’è la Barcolana, dopo questa l’Esimit Sailing Team affronterà una nuova sfida: migliorare il record di tempo di percorrenza tra Trieste e La Valletta (Medot Sailing Trophy). L’ultima prova di quest’anno per l’Esimit Europa 2 saranno le 606 miglia nautiche della classica regata maltese Rolex Middle Sea Race, alla quale partecipano 109 imbarcazioni di 18 paesi diversi: un altro record.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here