SHARE

Hamilton, Bermuda- Un Francesco Bruni in gran forma liquida la pratica Phil Robertson nei quarti per 3 a 0 e si qualifica per la semifinale della Argo Group Gold Cup alle Bermuda, l’importantissimo match race internazionale penultima tappa dell’Alpari World Match Tour. Bruni, con l’equipaggio lunarossiano composto da Xabi Fernandez, Pigi De Felice e Nick Hutton, si è detto “entusiasta di come le cose stiano andando con il mio equipaggio. Incredibile, non pensavo certo di vincere 3 a 0 contro gente che ha fatto questo nell’ultimo anno”.

In effetti, Bruni nell’ultimo anno non si era dedicato al match race classico, data la preparazione per la Coppa con l’AC72 di Luna Rossa, tanto che ha perso anche i punti delle classifiche ISAF.

Bruni precede Robertson nel quarto di finale
Bruni precede Robertson nel quarto di finale

Sorpresa con l’eliminazione di Ian Williams, a opera di Taylor Canfield, campione uscente della Gold Cup. Passano alle semifinali, in programma domani, anche Ben Ainslie e Adam Minoprio. Si è regatato con 7-10 nodi di vento.

Taylor Canfield (ISV) beat Ian Williams (GBR) 3-1

Francesco Bruni (ITA) beat Phil Robertson (NZL) 3-0

Adam Minoprio (NZL) beat Keith Swinton (AUS) 3-2

Ben Ainslie (GBR) beat Bjorn Hansen (SWE) 3-1

www.wmrt.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here