SHARE

Marina di Loano- Si è svolto ieri 10 ottobre, presso lo Yacht Club Marina di Loano, il primo Captain’s Day organizzato dall’associazione ITALIANYACHTMASTERS. Fondata lo scorso mese di Aprile, ITALIANYACHTMASTERS riunisce i Comandanti Italiani della flotta delle più importanti navi da diporto in circolazione.
Nel corso del primo meeting dell’associazione, sempre organizzato presso lo Yacht Club Marina di Loano sede istituzionale di ITALIANYACHTMASTERS, erano chiaramente emerse l’esigenze e l’importanza di riaffermare con forza la serietà e la professionalità dei Comandanti Italiani di mega-yacht in seno alla comunità internazionale dello yachting. L’Italia è una nazione di navigatori, ma le statistiche ufficiali dicono che soltanto il 5% degli equipaggi di megayacht è comandato e formato da professionisti Italiani. ITALIANYACHTMASTERS ha pertanto stabilito di perseguire i suoi fini seguendo un cammino di etica e di solidarietà.

A seguito di un’approfondita analisi sulle qualità e i difetti del comparto, ITALIANYACHTMASTERS ha deciso di diventare portavoce di una categoria di professionisti in passato poco coesa, al fine di contribuire al miglioramento della  reputazione e dell’immagine collettiva della categoria. “Il nostro primo obiettivo è quello di realizzare le basi necessarie per sfruttare tutte le occasioni e le opportunità che offre il mercato e garantire così una maggiore occupazione ai Comandanti e di conseguenza agli equipaggi Italiani” afferma il Comandante Gino Battaglia, promotore di ITALIANYACHTMASTERS che aggiunge: “se la missione che ci proponiamo avrà successo, tutto l’indotto della nautica da diporto Italiana ne trarrà un grande beneficio”.

In questo senso il primo Captain’s Day di ITALIANYACHTMASTERS ha trovato supporto e contributi da parte di una serie di realtà del settore quali:
Catalano Shipping Services, Domosystems Engineering, GP Marine Department, Lomac, Luise Associates, Mansueto Marine, Marina di Loano, MYS, Navigo, Palumbo Malta Superyachts, Rossmare Int, Sacomar, Ship and Crew Services. Team Italia, Yacht Club Marina di Loano.

Marina di Loano
Marina di Loano

ITALIANYACHTMASTERS non intende sostituirsi alle agenzie di crew recruitment, ma si propone di selezionare accuratamente i propri associati garantendone professionalità, onestà e capacità professionali e offrendo così a cantieri, agenzie e armatori un portfolio di contatti di alto profilo.

“Siamo certi di annoverare tra i nostri associati Comandanti professionisti in grado di trasmettere tutto il loro amore  per il mare, la loro immensa  passione per la professione scelta e quel tocco di cultura,  classe e buongusto italiano che ci distingue nel mondo. Approfitto dell’occasione per ringraziare lo YCML e i suoi soci per l’ospitalità e l’accoglienza” queste le parole del Comandante Dario Savino componente del consiglio direttivo di ITALIANYACHTMASTERS.

I relatori del Captain’s Day ITALIANYACHTMASTERS sono stati:
il Com. Gino Battaglia c.l.c. ITALIANYACHTMASTERS  Board of Directors
il Com. Dario Savino c.l.c. ITALIANYACHTMASTERS  Board of Directors
l’ing. Vincenzo Poerio,  Yare –Navigo Ceo Benetti Yachts
Mr. Darrel Hall Yacht-zoo
Mr. Fabio Ermetto C.E.O. Frazer Yacht
Ing. Enrico Bertacchi  Consigliere Delegato Marina di Loano

Il fine settimana dei capitani a Loano prosegue con l’iniziativa seguente:

I Cantiere Amico & Co. e Amico Loano, in partnership con Marina di Loano e Yacht Club Marina di Loano, organizzano dall’11 al 13 ottobre ‘THE ITALIAN JOB’, un evento dedicato ai più importanti armatori e comandanti italiani e stranieri delle navi da diporto, invitati a trascorrere un fine settimana tra Loano, Albenga e Garlenda alla scoperta di questo incantevole corner della Liguria.

La riviera di Ponente sarà l’assoluta protagonista di questo evento di tre giorni che prende il via oggi, venerdì 11 ottobre, con una cena di benvenuto presso il Ristorante Zeffirino dello Yacht Club Marina diLoano.
Sabato 12 ottobre gli ospiti parteciperanno a un torneo di golf al Golf Club di Garlenda a cui seguirà un’esposizione di nuovi orologi e gioielli recentemente aggiunti alla collezione 2013 della maison Bulgari, sempre presso lo Yacht Club Marina di Loano. L’evento termina domenica 13 ottobre con una giornata dedicata al benessere e alla scoperta del territorio della riviera di Ponente.

“Grazie a un’esperienza e una tradizione ventennale nel refitting di navi da diporto, il nostro cantiere Amico & Co di Genova è da anni un punto di riferimento per la nautica internazionale e rappresenta con orgoglio ‘THE ITALIAN JOB’ nel mondo” dichiara Alberto Amico, CEO del Cantiere Amico & Co. “Da tre anni inoltre abbiamo raddoppiato la nostra presenza in Liguria con l’apertura di Amico Loano all’interno della Marina di Loano, una struttura moderna e all’avanguardia, che ci consente di aumentare ulteriormente la ricettività e quindi le opportunità di business per tutto il territorio. L’evento che abbiamo organizzato e che con orgoglio abbiamo chiamato ‘THE ITALIAN JOB’, sarà l’occasione per promuovere ulteriormente tra i nostri ospiti il cuore della riviera del Ponente ligure in tutte le sue eccellenze”.

The ITALIAN JOB ha il patrocinio della Regione Liguria, del Comune di Loano, del Comune di Alassio e di Ligurgolf.

I partner dell’evento sono: Team Italia, Mansueto Group, Sat@Sea e Peninsula Petroleum

http://italianyachtmasters.com/
http://www.ycml.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here