SHARE

Puerto Calero, Lanzarote- La stagione della grande vela a Puerto Calero, Lanzarote, una delle basi più importanti per la vela oceanica (base attuale del Team SCA in preparazione alla prossima Volvo Ocean Race) e per i monotipi grand prix, si chiude dal 19 al 24 novembre con il Mondiale degli RC44, il Calero Marinas RC44’ World Championship. Gli RC44 disputeranno a Puerto Calero la loro quinta e ultima tappa dell’anno dopo quelle a Muscat (Oman), Trapani, Marstrand (Svezia) e Cascais (Portogallo).

La flotta degli RC44 a Puerto Calero, Lanzarote. Foto Nico Martinez
La flotta degli RC44 a Puerto Calero, Lanzarote. Foto Nico Martinez

Russell Coutts, ideatore del circuito che porta le sue iniziali, si dice lieto di tornare a regatare a Puerto Calero: “Sono lieto del ritorno nella tranquilla Marina di Puerto Calero per celebrare il Mondiale dopo un’esigente America’s Cup. Questo è il nostro terzo Campionato a Lanzarote, un luogo che abbiamo scelto per regatare ogni anno dal 2008, per le sue fantastiche qualità coem sede di regate e il caloroso benvenuto dell’ospitale famiglia Calero”.

In regata una quindicina di RC44, tra cui il campione uscente Peninsula Petroleum di John Bassadone, il leadet del circuito 2013 Team Aqua di Chris Bake, l’italiano Team Italy di Massimo Barranco. Molti i velisti reduci dalla 34th America’s Cup.

Calero Marinas è l’operatore di riferimento per la gestione di porti sportivi nelle isole Canarie, conta con tre Marina, due a Lanzarote (Puerto Calero e Marina Lanzarote) e una a La Palma (Marina La Palma) per un totale di 1.180 posti barca in 16.000 mq di superficie e 23.000 mq di locali commerciali.

www.caleromarinas.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here