SHARE

Torbole- Dopo l’esordio avvenuto lo scorso anno anche quest’anno è ripartita l’attività del GAN Gruppo Agonistico Nazionale Optimst, gestito direttamente dall’Associazione Italiana Classe Optimist. Sull’Alto Garda, ospiti del Circolo Vela Torbole con il supporto tecnico della XIV Zona FIV, si sono così svolte lo scorso week end 3 giornate di allenamento assai proficue: da una parte una preparazione specifica sul Team Race per i ragazzi che a fine mese saranno impegnati nella regata Internazionale di Berlino (Valentino, Fedele, Passamonti, Gallinaro e Lorenzo Bassu), dall’altra la prima occasione per cementare l’intesa tra i ragazzi, che provengono da realtà e percorsi formativi diversi.

Il GAN Optimist a Torbole. Foto Giolai
Il GAN Optimist a Torbole. Foto Giolai

Le condizioni meteo sono state sempre molto favorevoli con vento da nord teso la mattina presto, che ha permesso un lavoro di assetto con vento forte, oltre alle successive regate sia individuali, che a squadre. Un primo test per conoscere e far conoscere i ragazzi, ma anche comunicare metodi e aspettative dello staff tecnico coordinato da Marcello Meringolo in collaborazione con Riccardo Di Paco e il contributo di alcuni istruttori dei ragazzi presenti, tra i quali Mauro Berteotti, Gabriele Ghirotti, Carlotta Crocetti e Ludovica Falco.
Intanto la Classe Optimist prosegue con il suo impegno formativo: inizia domani infatti il raduno riservato alla categoria cadetti (9-11 anni) programmato al Club Velico Crotone da venerdì 18 a domenica 20 ottobre.

L’Associazione Italiana Classe Optimist è supportata da Kinder + Sport, con cui condivide i principi che legano lo sport ai giovanissimi.

https://optiganitalia.wordpress.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here