SHARE

Fiumicino- Partirà domenica 27 ottobre la XXXII edizione del Campionato Invernale – Trofeo Città di Fiumicino. Organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino, a oggi sono 100 le imbarcazioni iscritte. Numero leggermente inferiore allo scorso anno, quando si contarono sulla linea di partenza più di 120 barche per 1.200 velisti coinvolti, ma che testimonia e conferma in ogni caso il successo dell’organizzazione del circolo laziale.

Come per lo scorso anno, anche in questa edizione si equipaggeranno le barche con il sistema satellitare Tack Tracker/CVF per il rilevamento e il tracciamento durante le prove. Il sistema consente di rivedere sul web la propria regata corredata dei dati di navigazione (percorso, manovre, velocità…) e quella degli altri partecipanti, per fare comparazioni e valutazioni sulle scelte operate durante la regata. A fine giornata saranno organizzati dei debriefing durante i quali professionisti del mondo della vela analizzeranno i dati e le singole performance e saranno a disposizione dei regatanti  per approfondimenti e consigli tecnici e tattici al fine di migliorare le  prestazioni.

Partirà domenica prossima la nuova edizione del Campionato Invernale di Fiumicino. Saranno 100 equipaggi
Partirà domenica prossima la nuova edizione del Campionato Invernale di Fiumicino. Saranno 100 equipaggi

Le regate si svolgeranno su campo unico posto a sud di Fiumicino, il percorso sarà a bastone con cancello di poppa, con partenze differenziate e percorsi uguali per tutti i raggruppamenti a eccezione delle vele bianche che faranno un percorso a triangolo. È anche confermata la suddivisione in raggruppamenti sulla base delle caratteristiche della barca e della tecnologia impiegata.

Il raggruppamento crociera, come per lo scorso anno, prevede la divisione in due raggruppamenti: “Crociera Classica”, per le barche che utilizzano vele a bassa tecnologia e “Crociera Tecno” per le quelle che si avvalgono di vele più tecnologiche. Per i raggruppamenti più numerosi saranno stilate classifiche con compensi sia IRC che ORC.

www.cvfiumicino.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here