SHARE

Santa Marinella- Toni primaverili per “la prima” dell’invernale Este 24 a Santa Marinella, ventiquattro equipaggi a rendere onore ad un circuito ancora in crescita.  Condizioni perfette con un vento da sud est tra gli 8 e 10 nodi d’intensità. Il termometro segna 25 gradi, altro che invernale, Wasabino di Di Gianluca Raggi mette subito a segno la prima vittoria grazie ad un’ottima regata con il supporto di Luigi Ravioli alla tattica ed al sistema di carrelli messi a punto sull’imbarcazione resa utilizzabile per chi atleti disabili. Seconda piazza per Garopera di Massimiliano Cappa e La Poderosa Agt di Roberto Ugolini.

Este 24 in regata a Santa Marinella
Este 24 in regata a Santa Marinella

Due prove in questa domenica, la seconda manche va a Garopera che mette le mani sulla vittoria di tappa partendo alla grande e mettendosi davanti a Frog di Romeo Piperno con alla tattica Andrea Fornaro e La Poderosa Agt di Ugolini. Due regate combattute, con qualche piccola collisione a mettere un po’ di sale nella competizione. Nuovi volti nel circuito, a bordo di RiDeCoSì Matteo Aglietti e nel ruolo di skipper Claudia Rossi, tra i giudici Roberto Emanuele de Felice, che insieme ad Alessandro Maria Rinaldi, formavano una coppia imbattibile a bordo di RiDeCoSì.

“E’ stata una splendida giornata per noi di Garopera a Santa Marinella, abbiamo regatato bene e siamo soddisfatti – sono le parole di Raimondo Cappa – c’è stata grande battaglia, questo a dimostrare l’alto livello di questa classe. La nostra vittoria arriva proprio per festeggiare il neo Presidente del Reale Yacht Club Savoia, Carlo Campobasso.”

Come sempre ineccepibile l’organizzazione a mare del Circolo Nautico Guglielmo Marconi ed il  supporto logistico del Marina di Santa Marinella. La seconda tappa dell’Invernale è prevista per il il 10 novembre 2013.

www.este24.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here