SHARE

Marina di Ragusa- Per il Marina di Ragusa è stata un’estate positiva: nel periodo che va da giugno a settembre, infatti, l’amministrazione del porto siciliano ha registrato un aumento del  15% di barche ormeggiate ai suoi pontili. Secondo quanto riferito, di queste la maggior parte ha battuto bandiere straniere: il numero di turisti spagnoli è triplicato rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e si sono contati ingressi anche di inglesi e francesi. Buona anche la presenza di armatori maltesi che hanno usufruito di servizi come Yacht Service, il cantiere navale, la partnership con alcune strutture alberghiere, i collegamenti tramite navetta con il porto di Pozzallo e l’aeroporto di Comiso.

Di contro sono state in calo le presenze degli armatori italiani. Inoltre l’amministrazione ha reso noto come siano anche aumentate le dimensioni medie delle imbarcazioni ospitate.

Porto Marina di Ragusa. La scorsa estate ha registrato il 15% in più di barche ormeggiate rispetto allo stesso periodo del 2012
Porto Marina di Ragusa. La scorsa estate ha registrato il 15 per cento in più di barche ormeggiate rispetto allo stesso periodo del 2012

In questi giorni il Marina di Ragusa si sta preparando a ospitare per il terzo anno consecutivo i diportisti che hanno l’intenzione di svernare all’interno della struttura, vivendo i mesi invernali e quelli primaverili a bordo delle proprie imbarcazioni.
Contemporaneamente  la società di gestione sta lavorando al raggiungimento di un accordo con una famosa linea di imbarcazioni di lusso a vela, di cui ancora non è stato rivelato il nome. Il porto potrebbe presto divenire la base logistica per l’ormeggio, il cantiere e i servizi dimostrativi. Sono stati inoltre avviati i contatti con la società di gestione dell’aeroporto di Comiso per avviare azioni promozionali e commerciali dedicate ad aree geografiche di particolare interesse turistico e nautico. Tra queste anche l’Est Europa alla luce dell’attenzione manifestata da alcuni buyers presenti nei giorni scorsi al porto.

www.portoturisticomarinadiragusa.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here