SHARE

Muscat, Oman- Saranno sei i velisti Italiani che faranno parte della flotta di 126 barche che dal 16 novembre prossimo in Oman, parteciperanno ai Campionati del Mondo di Laser Standard 2013 organizzati dal Ministero dello Sport e da Oman Sail.
46 tra i primi 50 velisti della ranking list mondiale ISAF di Laser Standard maschile, saranno sulla linea di partenza, compresi olimpionici, campioni mondiali e nazionali in rappresentanza di 48 paesi e 5 continenti: Africa, Asia, Europa, Oceania e America.

Saranno in regata il trio della Guardia di Finanza Giovanni Coccoluto, Marco Gallo e Francesco Marrai, poi Alessio Spadoni, Michele Benamati e Marco Benini.

Giovanni Coccoluto in planata con vento forte
Giovanni Coccoluto in planata con vento forte. Foto Renedo

Il Direttore dei Campionati del Mondo di Laser Standard 2013 e capo del comitato dell’evento, Issa bin Sultan Al Ismaili, ha dichiarato: “l’Oman è orgoglioso di ospitare l’evento e di dare il benvenuto ai migliori atleti a livello mondiale. Insieme al Ministero dello Sport e ai nostri sponsor Omantel, Oman Daily e Oman Observer, siamo lieti di avere l’opportunità di mostrare al mondo intero il nostro settore nautico, sia per la vela agonistica che da diporto, oltre alle moltissime attrazioni naturali e culturali del paese.
Mussanah Sports City è un complesso dedicato alla vela, costruito secondo gli standard Olimpici con venti stabili, acqua calda e condizioni ideali per praticare la vela. Tutto l’Oman si colloca tra le migliori mete turistiche grazie ai suoi meravigliosi deserti, montagne e mari, arricchiti da un patrimonio culturale che garantisce un’esperienza unica. Vogliamo ringraziare questi campioni della vela che ci onoreranno venendo qui in Oman, perchè la loro presenza aiuterà a sviluppare e ispirare I giovani talenti Omaniti, per creare un movimento sportivo nazionale che possa durare nel tempo.”

Per gli aggiornamenti sui Campionati del Mondo di Laser Standard visita il sito omanlaserworlds2013.com/eng/

A proposito di Oman Sail

Oman Sail è un’iniziativa nazionale nata nel 2008 per contribuire allo sviluppo dell’Oman e degli omaniti attraverso lo sport della vela. Si tratta di un progetto di pari opportunità per centinaia di ragazze e ragazzi omaniti, e ha lo scopo di ispirare una nuova generazione di velisti. Oman Sail prevede la creazione di una squadra nazionale e team di alto livello in grado di regatare sulle boe e in sfide oceaniche.

A seguire il progetto ci sono allenatori con esperienze internazionali, con l’obiettivo di regalare una medaglia olimpica all’Oman. Il progetto si è ripromesso di portare a navigare 70.000 bambini omaniti entro il 2020, grazie a otto scuole vela create lungo la costa, di cui tre sono già operative. L’obiettivo è quello di rilanciare, attraverso la vela professionistica, la tradizione marittima dell’Oman e di rivalutare l’immagine locale e internazionale del territorio con il fine ultimo di implementare il turismo e gli investimenti dall’estero. Oman Sail vuole dunque creare fiducia, trasmettere valori e trasferire competenze alle future generazioni omanite.

www.omansail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here