SHARE

Genova- Il campionato italiano BMW Match Race Cup è un match race organizzato da BMW Italia per selezionare l’equipaggio che avrà diritto a partecipare al BMW Match Race Cup mondiale dove si disputano la vittoria i migliori equipaggi di ogni nazione. Ogni anno questa selezione italiana si svolge in una località diversa e quest’anno è stato lo Yacth Club Italiano di Genova ad organizzarlo presso la propria sede, mettendo a disposizione le proprie attrezzature, il proprio know how ed il proprio personale qualificato.

L’organizzazione è stata impeccabile e le regate sono state entusiasmanti e molto combattute. Dopo una serie di avvincenti duelli fatti di virate, strambate, issate e ammainate e dopo due intense giornate di regate Armando Miele è riuscito a vincere la finale disputata contro Andrea Mottola.

BMW Match Race Cup a Genova. Foto Pinto
BMW Match Race Cup a Genova. Foto Pinto

Le regate si sono disputate nella zona di mare antistante l’ingresso del porto. La prima giornata è stata caratterizzata da vento leggero da sei a otto nodi e senza onda. Condizioni ideali per Armando Miele che, insieme a Cesare Trioschi, Manuele Pasotti e Alberto Ricci, è riuscito a vincere tutte le regate chiudendo la giornata a punteggio pieno seguito da Andrea Mottola con quattro vittorie ed una sola sconfitta e dal romano Saverio Ramirez con tre vittorie e due sconfitte.

La giornata di domenica si è presentata invece da subito molto impegnativa per barche ed equipaggi ed anche le barche ed i gommoni dell’organizzazione e degli arbitri hanno avuto il loro bel da fare per contrastare le onde e consentire il regolare svolgimento della manifestazione. Il vento da sud est da quindici a diciotto nodi e l’onda molto alta, oltre un metro, hanno costituito infatti un grosso impegno sia per i concorrenti che per l’organizzazione. Anche in queste condizioni l’equipaggio dell’Afap Sailing Team timonato da Miele si è dimostrato superiore agli altri equipaggi conquistando senza problemi la finale insieme all’equipaggio di Andrea Mottola. La finale si è disputata al meglio dei tre match. Vittoria di Miele per 2 a 1.

A causa del vento la non veniva disputata la finale per il terzo e quarto posto e così il terzo posto andava al romano Saverio Ramirez grazie al piazzamento ottenuto nel round robin.

Le regate di Genova si sono disputate utilizzando quattro First 7,5.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here