SHARE

Mussanah, Oman- prime regate oggi a Mussanah, località 100 km a NE di Muscat, in Oman, del Mondiale Laser Standard, primo Campionato del Mondo di vela mai disputato nel Sultanato dell’Oman. In testa dopo le due prove odierne c’è l’inglese Nick Thompson, con un secondo e un primo. Al secondo posto lo svedese Jesper Stalhein, mentre terzo il è cipriota Pavlos Kontides, argento di Weymouth. Quarto l’australiano Tom Burton, numero uno al mondo nella classe, e settimo il fuoriclasse brasiliano Robert Scheidt che, in seguito all’eliminazione della classe Star dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, ha deciso, a 40 anni, di ritornare sul Laser.

Bene Francesco Marrai, il giovane velista livornese (Fiamme Gialle) che, con un decimo e un secondo parziali si posiziona al nono posto della classifica provvisoria. Così gli altri italiani in gara: 20.Marco Gallo  (7-19), 41.Alessio Spadoni (33-10), 43.Giovanni Coccoluto (24-21), 86.Michele Benamati (45-41) e 97.Marco Bennini (51-42).

Francesco Marrai, buon inizio del Mondiale Laser per lui
Francesco Marrai, buon inizio del Mondiale Laser per lui

La brezza mattutina, intorno agli 8 nodi, ha raggiunto un’intensità sui 15 nodi alle 13.00 locali, quando è stato dato il via alla partenza della prima prova. I 130 regatanti provenienti da 51 paesi hanno regatato suddivisi in due flotte (giallo-blu).

Ieri, 16 novembre, è stato inaugurato ufficialmente il villaggio regate situato nella Città dello Sport di Mussanah con una spettacolare cerimonia a cui hanno partecipato circa 130 velisti, diversi VIP e Sua Altezza Sayyid Bader bin Hamad Al Busaidi, Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri, che ha dichiarato: “Siamo riusciti ad organizzare questo evento grazie alla collaborazione di Oman Sail e del Ministero degli Affari Sportivi. Questo Campionato del Mondo è molto importante per il Sultanato dell’Oman che può così veicolare valori positivi come quelli dello sport alla popolazione locale, implementare il turismo, gli investimenti dall’estero e può promuoversi come destinazione per eventi sportivi a carattere internazionale.”

Robert Scheidt in regata in Oman
Robert Scheidt in regata in Oman

Il Campionato del Mondo Laser si articolerà su tre eventi consecutivi ma separati: Laser Standar uomini, Master Laser e Laser Radial Youth, per un periodo di sette settimane dal 14 novembre al 3 gennaio 2014.
Le regate valide per il Campionato del Mondo Laser Standard continueranno domani, lunedì 18 novembre; in programma due prove al giorno fino a sabato prossimo.
www.omanlaserworlds2013.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here