SHARE

Arrecife, Lanzarote- La Minitransat fa brutti scherzi. Una prova massacrante in cui, tra le tante variabili, la gestione del sonno riveste un ruolo fondamentale. Ne ha fatto le spese questa mattina il francese Vincent Busnel, in regata con il Proto Déphémérid’eux, che si è addormentato troppo vicino alla costa di Lanzarote, andansi a schiantare sulle nere scogliere della più settentrionale delle Canarie, poco distante dal capoluogo Arrecife.

Il relitto dopo il naufragio sulla costa di Lanzarote
Il relitto dopo il naufragio sulla costa di Lanzarote. Foto Salvamento Maritimo Lanzarote/www.jaumesoler.net

Il Mini, che stava conducendo una buona regata occupando la 14esima posizione, è andato completamente distrutto e Busnel, soccorso dal salvamento maritimo di Lanzarote, ha dovuto essere anche ricoverato sotto osservazione all’ospedale di Arrecife anche se non è ferito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here