SHARE

Itajai, Brasile- E’ Edmond de Rotschild il primo vincitore della Transat Hacques Vabre 2013. Il MOD70 di Seb Josse e Charles Caudrelier ha vinto il lungo match race con Oman Air Musandam di Sidney Gavignet e Damian Foxall, preceduto all’arrivo di circa 80 miglia. EdR ha concluso alle 18:03 di oggi impiegando 11g 05h 03m 54s a 20 nodi di media da Le Havre.

Edmond de Rotschild, vincitore della Jacques Vabre tra i MOD 70
Edmond de Rotschild, vincitore della Jacques Vabre tra i MOD 70

Nei Class 40 continua il recupero di Bet1128 e Fantastica, che navigano ben veloci nell’Aliseo ormai prossimi a Capo Verde. Stefano raspadori e Pietro D’Alì stanno facendo registrare da ieri percorrenze tra le più veloci della flotta con 323 miglia percorse a 13,5 nodi di media nelle ultime 24h, registrate alle 20 di oggi, quando occupavano la 14esima posizione a 367 miglia dal leader GDF Suez. Gaetano Mura e Sam Manuard sono 12esimi a 280 miglia dal leader.

Tra gli Imoca 60 spettacolare il duello a vista tra Macif e PRB, che non si sono più mollati dal riavvicinamento nelle calme equatoriali. Alle 20 Gabart/Desjoyeaux precedevano Riou/Le Cam di 1,5 miglia. Team Plastique di Alessandro Di Benedetto è entrato nei doldrum in serata da ottavo, a 532 da Macif, a sua volta a 1871 miglia dall’arrivo a Itajaì.

http://tracking.transat-jacques-vabre.com/fr/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here