SHARE

Varazze- (Mauro Giuffrè) L’Invernale del Ponente a Marina di Varazze mette in archivio anche la quarta prova in programma, in una giornata caratterizzata da un vento da sudest intorno agli 8 nodi accompagnato da un’onda fastidiosa, una condizione tecnica che ha premiato gli equipaggi più attenti.

Battaglia in partenza tra i crociera regata per conquistare il centro-sinistra della linea, posizione favorevole alla rotazione del vento: il Comitato è costretto per ben due volte ad esporre il ripetitore e anche nella terza partenza, finalmente regolare, non sono mancati gli OCS. Il First 45 Obsession di Mario Rossello è il più veloce in tempo reale ma alle sue spalle regatano benissimo l’X-35 Spirit Of Nerina e il Vismara 34 Manida. La prova di giornata va proprio a Spirit of Nerina di Paolo Sena, secondo posto per Obsession, terzo per Manida di Patrone-Damonte.

In regata a Varazze
In regata a Varazze. Foto Scardigli

Per la classifica overall ORC crociera regata guida Obsession, davanti al J39 Scintilla J di Antonio Macrì, terza Manida. Per la classifica IRC overall il leader è ancora Obsession, davanti all’A35 Just a Joke di Marcello Maresca, terzo posto per Scintilla J. Nella classifica Diporto prosegue, fino ad ora incontrastato, il dominio del Dehler 39 Vitamina di Angelo Zelano, che infila la quarta vittoria in altrettante regate e guida la classifica davanti al First 36.7 Outsider di Ernesto Moresino, terzo il Dufour 36 Forza 4 di Giovanni Bradanini.
http://www.invernaleponente.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here