SHARE

Lavagna- Low Noise (ORC), Chestress3 e Montpres (Libera) sono in testa nelle overall della XXXVIII edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio dopo la sesta prova. Tre, in tutto, le sfide nel week end. Dopo la gara di ieri, abbinata al Pre Winter Sail Contest, oggi altri due importanti confronti nelle acque di Lavagna grazie alle ideali condizioni meteomarine.

Due vittorie nella classe ORC 2 per Giancarlo Ghislanzoni ed il suo Chestress3. Nella classifica di categoria, precede Capitani Coraggiosi (Felcini, Santoro) e Bel Rebelot (Sergio Brizzi). Doppia affermazione, nella classe ORC 3, per Low Noise: l’equipaggio di Giuseppe Giuffrè continua a guidare anche questa classifica davanti ad Aia De Ma (Luca Olivari) e Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas). Sorride sempre Celestina3 nell’ORC4.

Il J80 Montpress
Il J80 Montpres

Con i due primi posti odierni, aumenta il vantaggio su Brainstorm (Stefano Mosca) e Tomira (Francesco e Mietta Gandolfi). Nell’IRC 2, sempre Chestress3 al vertice, seguito a ruota da Capitani Coraggiosi e, più staccato, Tinker Bell (Marco Loberto). Più equilibrata la classe IRC3 dove, con 12 punti, Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas) e Bel Rebelot tirano le fila a pari merito. Al terzo posto, Lunatica II (Domenico Vercellotti). Celestina 3, Brainstorm, Tomira: questo il podio provvisorio della classe IRC4.

Un successo a testa, oggi, per Montpres (Paolo Montedonico) e Ochin de Ma (Davide Carissimo) nella classe Libera. Montpres sempre in vetta, tre punti di vantaggio su Ochin de Ma e quattordici su El Chico (Daniele Fogli).

Oltre al sostegno di Comune di Lavagna e Porto di Lavagna spa, l’Invernale del Tigullio può contare anche sul sostegno di Habitaria Sistemi, Quantum Sail Design Group e Botto Elvio e Stefano Assicurazioni. Il Comitato Società Veliche del Tigullio, presieduto da Franco Noceti, è composto da: Ass. Pro Scogli, CN Lavagna, CN Rapallo, CV S.Margherita Ligure, LNI Chiavari & Lavagna, LNI Rapallo, LNI S.Margherita Ligure, LNI Sestri Levante, YC Italiano e YC Sestri Levante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here