SHARE

Marina di Scarlino- Non è mancata la suspance finale alla Zerodistanze Cup, match race internazionale di grado 3 organizzato dal Club Nautico Scarlino. Alla fine del round robin, infatti, l’ultimo match vedeva il brindisino Armando Miele a cinque vittorie e una sconfitta contro lo svizzero Nelson Mettraux, imbattuto a 6-0. Chi dei due avesse vinto la sfida finale, quindi, si sarebbe aggiudicato il December Match, ultimo uno contro uno del 2013 in calendario nelle acque della Maremma.

Il vento di Grecale sui 4-7 nodi aveva consentito di disputare sei voli nella giornata di sabato e sette nella mattinata di domenica, allietata da uno splendido sole, prima che il nord est calasse come normale in queste giornate. Per la sfida decisiva, quindi, si è attesa la rotazione a Maestrale, con una brezza sui 4-5 nodi che si è presentata puntuale intorno alle 14 consentendo al Comitato di Regata presieduto da Carlo Tosi di far disputare proprio il match decisivo tra Miele a Mettraux. La sfida è stata dominata dal timoniere brindisino, numero 59 delle ranking internazionali, che è stato coadiuvato splendidamente dal tattico Pierluigi Fornelli nelle scelte decisive. Con entrambi i team a 6-1, quindi, la parità è stata risolta considerando lo scontro diretto, con Armando Miele che si è quindi aggiudicato il December Match Race.

Armando Miele controllo Mettraux nel prepartenza del match decisivo. Foto CNS
Armando Miele controllo Mettraux nel prepartenza del match decisivo. Foto CNS

Al terzo posto il parmigiano Alberto Pardini (4-3), con cui regatavano anche la follonichese Alessandra Petri e il grossetano Luca Vitale. Quarto posto per l’inglese Mark Lees (4-3). Seguono: 5.Piero Cardone (3-4); 6.Andrea Mottola (3-4); 7.Matteo Baù (1-6); 8.Piero Romeo (1-6).

La Zerodistanze Cup, che si è svolta nelle acque antistanti una Marina di Scarlino oggi piena di pubblico per il concomitante evento “L’Approdo del Gusto”, proseguirà nel 2014 con i February e March Match Race, in programma rispettivamente il 15-16 febbraio e il 15-16 marzo. Il calendario dell’uno contro uno per il 2014 proseguirà poi con i Match del 18-19 ottobre e del 15-16 novembre, tutti match internazionali di Grado 3.

L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino con la sponsorizzazione di OneSails e Cantina Col di Bacche, in collaborazione con la Marina di Scarlino e con Marina di Scarlino Yacht Service.

www.clubnauticoscarlino.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here