SHARE

Torino- Originale e divertente iniziativa Flash Mob del Centro Velico Torre Guaceto. A Torino, in occasione dei tradizionali saluti di Natale, la scuola di vela e di windsurf brindisina, ma con sede organizzativa nel capoluogo piemontese, ha dato vita a un lungo serpentone verde coinvolgendo quante più persone possibili con un’azione spettacolare.

Così una bella passeggiata dal Parco del Valentino a Piazza Castello è stata l’occasione per invitare i passanti a cimentarsi con alcuni dei nodi da velista (Savoia, nodo di bitta, nodo piano e ovviamente la gassa d’amante, nodo nautico per eccellenza) in versione gigante. Infatti il nodo realizzato in piazza – con un tubo flessibile spesso 16 cm e lungo più di 50 metri – misurava più di 10 metri di diametro.

Il nodo piano realizzato dai passanti coinvolti dal Centro Velico Torre Guaceto
Il nodo piano realizzato dai passanti coinvolti dal Centro Velico Torre Guaceto…

Dopo una rapida prova sui prati del Valentino, i primi grandi nodi si sono realizzati ai Murazzi, poi sotto la Mole, poi ancora in mezzo alla folla di Piazza Castello, ai piedi di Palazzo Madama utilizzando come simbolico ormeggio proprio il monumento all’Alfiere dell’Esercito Sardo. E in tanti si sono fermati a chiedere notizie e informazioni sul mondo della vela e del windsurf, sulle possibilità di avvicinarsi a questi sport che trasformano la gioia del mare in vera e propria passione.

....e la gassa d'amante
….e la gassa d’amante

www.centrovelicotorreguaceto.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here