SHARE

Sydney, Australia- La 69esima edizione della mitica Rolex Sydney to Hobart Yacht Race è pronta a partire il 26 dicembre alle 13 locali. Al solito, gli equipaggi delle 94 barche iscritte quest’anno hanno c0ncluso i preparativi e, dopo aver trascorso il Natale in famiglia, prenderanno il mare per le 628 durissime miglia fino a Hobart, in Tasmania. L’evento, trasmesso in diretta TV nel Boxing Day australiano, richiama decine di migliaia di spettatori sulle scogliere della baia di Sydney.

Wild Oats XI all'arrivo a Hobart nel 2012. Foto Rolex
Wild Oats XI all’arrivo a Hobart nel 2012. Foto Rolex

Quest’anno, poi, la sfida dei quattro cento piedi Wild Oats XI, Perpetual Loyal, Ragamuffin 100 e Wild Thing lascia maggiore incertezza sul vincitore finale in tempo reale, mentre per il successo overall in handicap IRC al solito la rosa dei pretendenti è assai ampia.

Il Wild Oats XI del nuovo challenger of record dell’America’s Cup Bob Oatley punta deciso al settimo successo, ma la presenza di Perpetual Loyal, su cui è imbarcato anche l’olimpionico Tom Slingsby, lascia prevedere una dura battaglia nello Stretto di Bass. Ricordiamo la presenza dell’italiano Giancarlo Simeoli a bordo del maxi Brindabella.

http://rolexsydneyhobart.com/tracker/

Questo il video preview dell’evento:

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here