SHARE

Cape Town, Sud Africa- E’ partita oggi la Cape2Rio Yacht Race,  3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town (Sudafrica), e Rio de Janeiro (Brasile). 36 imbarcazioni che partecipano alla regata, tra cui il favorito per la vittoria in reale, il Volvo 70 modificato Maserati di Giovanni Soldini, che regata con un team multinazionale composto dagli italiani Guido Broggi, Corrado Rossignoli e Michele Sighel, dal tedesco Boris Herrmann, dallo spagnolo Carlos Hernandez, dai francesi Jacques Vincent e Gwen Riou, dal danese Martin Kirketerp Ibsen e dal monegasco Pierre Casiraghi.

Maserati alla partenza da Cape Town
Maserati alla partenza da Cape Town

Un leggero vento da nord ovest, sui 6-8 nodi, ha accompagnato la partenza della regata. Una prima boa da tagliare davanti al porto, altre due boe posizionate all’interno della baia per poi prendere il largo: questo il percorso di partenza stabilito dal Royal Cape Yacht Club, organizzatore della regata. Maserati è partita in testa, ma il 52 piedi australiano Scarlet Runner (R/P 52) è riuscito a girare per primo la seconda boa, tallonato dalla barca italiana. Maserati harecuperato e ha girato la terza boa con una decina di minuti di vantaggio sul monoscafo australiano.

Alle 17:30 Maserati era posizionato leggermente a nord e aveva circa un miglio di vantaggio su Scarlet Runner. Ovviamente è presto per avere alcune ipotesi sulla classifica in tempo compensato IRC che assegnerà il successo overall.

A partire da stanotte la situazione meteo diventerà impegnativa per il passaggio di un fronte freddo con venti previsti sui 50 nodi. “Bisognerà stare molto attenti”, ha spiegato Soldini, “La prima notte avremo moltissimo vento e dovremo cercare di non fare errori e di uscirne con prudenza e senza danni. Equipaggio e barca sono comunque in ottime condizioni e non vediamo l’ora di partire”.

Attualmente il record della regata (Cape Town-Rio de Janeiro) appartiene a Zephyrus IV, un maxi americano di 74 piedi, che nel 2000 compì il percorso in 12 giorni, 16 ore e 49 minuti.

Tracking: http://www.xtra-track.com/cape2rio2014

www.maserati.soldini.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here