SHARE

Parigi, Francia- Sabato 11 gennaio, in occasione della serata di premiazione della Mini Transat 2013, Giancarlo Pedote ha ricevuto la medaglia d’oro di Champion de France Promotion Course au Large en Solitarie, sezione Prototipi, trofeo assegnato ogni anno dalla Federazione Francese di Vela (FFV) allo Skipper che ha ottenuto i migliori risultati nelle principali regate in solitario del circuito francese Mini 6.50. Si tratta di un titolo che premia la costanza dei risultati e rappresenta quindi un riconoscimento del lavoro svolto durante l’anno. Un riconoscimento che va a un velista italiano, segno evidente del livello tecnico raggiunto dall’atleta fiorentino.

Giancarlo Pedote durante la Minitransat. Foto Pedote/FareVela
Giancarlo Pedote durante la Minitransat. Foto Pedote/FareVela

“Sono molto contento di aver ricevuto questo premio dalla FFV e ringrazio sopratutto il mio main sponsor Prysmian che mi ha permesso di preparare questa stagione come ho sempre desiderato”, commenta Pedote, “Ringrazio i miei sponsor tecnici Gottifredi Maffioli, Harken, Helly Hansen, Nautix, NKE, Solbian e Spinlock, con i quali ho avuto il piacere immenso di scambiare commenti al fine di migliorare le performance della mia barca, e altrettanto ringrazio il mio supporter Universo Sport.

Nel nostro sport il viaggio per arrivare alla meta è ciò che professionalmente arricchisce di più, e questo è qualcosa che ognuno deve valutare solo con se stesso. Il 2013 è stato per me un anno pieno di soddisfazioni. In ambito professionale ho stabilito nuove relazioni e ho avuto la possibilità di consolidarne altre che già esistevano. Per questo 2014 spero vivamente di poter iniziare la mia avventura in classe Imoca 60′, con l’obiettivo di partecipare al Vendée Globe, il giro del mondo in solitario senza scalo che partirà nel 2016”.

La premiazione di Pedote
La premiazione di Pedote

Il Campionato di Francia per i Mini 6.50 è stato creato dalla Classe Mini francese e dalla FFV nel 2012, con l’obbiettivo di valorizzare le prove in solitario del circuito Mini in atlantico.
La classifica viene stilata su un punteggio assegnato in base ai risultati ottenuti dagli skipper in tre regate in solitario stabilite dalla Classe Mini, a cui vengono associati dei coefficienti di calcolo.

Le prove valevoli per il campionato 2013 erano
– Pornichet Select 6.50 (Pedote secondo)
– Trofeo Marie Agnès Péron  (Pedote primo)
– 1 tappa – Mini Transat 6.50
– 2 tappa – Mini Transat 6.50
– Classifica generale alla Mini Transat 6.50 (Pedte secondo)

Alla Minitransat 2013, a Giancarlo Pedote, Michele Zambelli, Alberto Bona e a tutti gli altri protagonisti FareVela dedicherà uno speciale sul numero di febbraio.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here