SHARE

Palermo- Il 2014 sarà l’anno del decennale per la Palermo-Montecarlo, la regata d’altura che sta diventando una delle protagoniste del calendario estivo in Mediterraneo. Per la prossima edizione la data della partenza da Palermo è stata spostata in avanti rispetto alla tradizione: la regata prenderà infatti il via giovedì 21 agosto. Un cambiamento pensato per venire incontro alle esigenze di armatori ed equipaggi impegnati nel fitto calendario della grande vela d’altura, e che punta a coinvolgere yacht di grandi dimensioni, oltre alla consueta flotta di tanti cruiser-racer, che si allontanano così dalle settimane centrali di agosto dedicate tradizionalmente alla crociera in famiglia.

Il Race Director Alfredo Ricci ricorda nel dettaglio il percorso della regata: “Il segnale di partenza, condizioni meteo permettendo, sarà dato alle ore 12.00 del 21 agosto nel Golfo di Mondello davanti al Circolo della Vela Sicilia. Le imbarcazioni dovranno navigare verso il cancello volante di Porto Cervo, confermato anche per questa X edizione. Attraversato il cancello, i concorrenti potranno decidere di lasciare la Corsica a sinistra o a dritta e puntare verso l’arrivo di Montecarlo.”

Nasce anche la regata x2
Un’altra novità del decennale è l’apertura della regata agli equipaggi in doppio: nasce così la Palermo-Montecarlo x 2, dalla richiesta di molti armatori di potersi misurare in una nuova sfida. Il comitato organizzatore ha immediatamente colto l’opportunità per creare questo trofeo che arricchisce ulteriormente il valore dell’evento.

locandina Pa-Mo 10[2]

L’arrivo davanti al Port Hercule del Principato di Monaco, già molto spettacolare, si arricchisce di attese e prestigio: lo scenario della banchina che ospiterà gli yacht in arrivo, le attività di contorno, i media, gli sponsor e la serata della cerimonia di premiazione della X Palermo-Montecarlo, sarà infatti quello della nuovissima sede dello Yacht Club de Monaco. Una costruzione-simbolo, una cattedrale dello yachting, disegnata dall’archistar Sir Norman Foster, che sarà inaugurata poco prima della regata.

Il Trofeo Angelo Randazzo, challenge perpetuo, in onore dell’ideatore delle regata e Presidente del Circolo della Vela Sicilia dal 1992 al 2008, sarà assegnato allo yacht che risulta vincitore in tempo compensato nella categoria più numerosa (ORC o IRC).
Il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita, istituito in onore del fondatore del Circolo della Vela Sicilia, sarà assegnato allo yacht primo in tempo reale sul traguardo di Montecarlo.

Il sito rinnovato è: www.palermo-montecarlo.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here