SHARE

Düsseldorf, Germania- Grande attesa per l’esordio del Salona 60 al prossimo Boot di Düsseldorf (18-26 gennaio). L’ammiraglia del cantiere croato sarà esposta agli stand  D57 e D77 (Hall 16) insieme alla piccolina di casa di 33 piedi e al Sydney 43 di cui Salona Italia è importatore.

Per il progetto del Salona 60 il boatyard si è affidato alla matita del noto designer Jason Ker che ha realizzato un semi-custom altamente performante e ideale sia per chi desidera godersi la barca in totale relax (da notare, tra gli altri accorgimenti, l’abbondanza di spazi e di aree prendisole) sia in regata grazie a un ampio pozzetto sgombro con doppia timoneria.

Il Salona 60, l'ammiraglia del cantiere croato disegnata da Jason Ker, debutterà al prossimo Boot
Il Salona 60, l’ammiraglia del cantiere croato disegnata da Jason Ker, debutterà al prossimo Boot

Il layout degli esterni è pulito, con tutte le manovre che corrono sotto i carter e che sono rimandate ai quattro winch posizionati due accanto alle timonerie e due sui paraonde, non distanti dalla postazione dello skipper. Queste soluzioni, unite alla lunga rotaia dell’autovirante, fanno sì che il fast cruiser sia gestibile anche in equipaggio ridotto.

Diversi i pescaggi della chiglia in base alle esigenze dell’armatore: variano dai 3 metri di quella fissa ai 2,70-3,50 della lifting keel, ideale per navigazioni oceaniche.

Altro punto di forza del Salona sono gli interni: l’armatore può scegliere fra sei differenti layout secondo i propri gusti. Lo stile è proprio del cantiere croato: minimal e dai toni grigi e bianchi.

E’ stato poi ufficializzato il prezzo di base di questo fast cruiser: 895.500 euro.

Scheda tecnica
Progetto: Jason Ker
Lunghezza scafo: 19,20 m
Larghezza: 5,38 m
Immersione: 2,70-3,50
Dislocamento: 23.000 kg
Sup velica: da 223,00 mq

www.salonaitalia.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here