SHARE

Santa Marinella- Il 1 e 2 febbraio si terrà a Santa Marinella un Clinic di Team Racing per approfondire la conoscenza del regolamento e delle strategie che caratterizzano la specialità del 2K Team Racing. Una disciplina in crescita che ha gettato le basi per lo sviluppo e l’ottimizzazione di un circuito nazionale e internazionale.

Organizzata da Filippo Molinari, attuale presidente della Associazione Internazionale 2k Team Racing, in collaborazione con Cristiana Monina Nautical Events Development, con la Sezione Vela Altura del Circolo Canottieri Aniene e la Classe Este 24, la sessione di coaching sarà coordinata dai massimi esperti europei di 2k: Mr Bruce Hebbert e Luigi Bertini coadiuvati dai campioni europei in carica Tom Hebbert e Sam Littlejohn.

E’ possibile partecipare al clinic singolarmente o con squadra al completo. La sessione di coaching si presenta inoltre come un’ottima occasione per conoscersi e formare nuovi team.

Team YCCS a Londra per il team racing ottobre 2013 – 2°posto overall Filippo Maria Molinari, Valerio Galati, Filippo Maria Faruffini, Antonio Sodo Migliori, Pietro Fiammenghi Daniela Magistro, Giulia Zappacosta . Cristiana Monina
Team YCCS a Londra per il team racing ottobre 2013 – 2°posto overall
Filippo Maria Molinari, Valerio Galati, Filippo Maria Faruffini, Antonio Sodo Migliori, Pietro Fiammenghi
Daniela Magistro, Giulia Zappacosta . Cristiana Monina

Il Team Race è una formula di regata nata in Olanda e diffusasi rapidamente nel nord Europa e negli Stati Uniti. Ampiamente utilizzata dalla classe internazionale Optimist proprio per le sue caratteristiche pedagogiche, viene considerata tra le discipline più divertenti ed emozionanti in quanto il format vede due team, ognuno composto da due equipaggi di quattro persone, darsi battaglia su quattro imbarcazioni a chiglia fissa (2k =  2 keelboat), in un percorso breve della durata totale di circa 15 minuti, a vele bianche.

L’arbitraggio è rigorosamente in acqua e ogni team deve avere un massimo di cinque membri su otto dello stesso sesso. Vince il team che non arriva ultimo: ovvero la combinazione 1° e 4° è perdente rispetto a quella 2° e 3° vincente.

Il Team Race richiede una profonda conoscenza del regolamento di regata, delle tecniche speciali di tattica, della conduzione della barca e valorizza profondamente il lavoro di squadra. I match sono quasi sempre aperti fino alla linea d’arrivo e i ribaltamenti della leadership sono il pane quotidiano per i 2K Team Racer.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here