SHARE

Geelong, Australia- Grande attesa per il il Gill Melges 24 World Championship, in programma a Geelong, braccio occidentale della Baia di Port Philip, in Australia, dal 29 gennaio fino al 2 febbraio. L’organizzazione è del Royal Geelong Yacht Club che prima del Mondiale organizza anche il Festival of Sails.

Saranno pochi ma buoni, 26 equipaggi da sette nazioni, i team che si contenderanno il titolo attualmente in possesso del campione uscente Full Throttle di Brian Porter, assente a Geelong. Favoriti sembrano essere Blu Moon del ticinese Franco Rossini con equipaggio al solito tutto italiano con Flavio Favini al timone, West Marine Rigging dell’americano e iridato Moth Bora Gulari, Kaito Northshore Marine del campione olimpico aussie Nathan Wilmot, Roger That dell’altro australiano Cameron Miles e l’americano Star di Harry Melges.

Da considerare in lotta per il podio sono anche i due altri equipaggi italiani iscritti, Audi Ultra di Riccardo Simoneschi e Altea di Andrea Racchelli, sempre nelle posizioni di alta classifica negli appuntamenti internazionali della classe.

A bordo di Audi Ultra con il timoniere Riccardo Simoneschi, regateranno il tattico Enrico Fonda, il trimmer Manuel Modena, il drizzista Federico Buscaglia e il prodiere Lucia Giorgetti.

Audi Ultra in regata all'Europeo 2013
Audi Ultra in regata all’Europeo 2013. Foto Contin

“Diversi fattori lasciano presagire lo svolgimento di un Mondiale decisamente serrato”, dichiara Riccardo Simoneschi, “Le condizioni saranno selettive, il campo di regata, posizionato in una baia stretta, non è affatto semplice da interpretare, senza contare il fatto che ci sono almeno una quindicina di team molto competitivi. Diversi equipaggi australiani conteranno sull’esperienza di medagliati olimpici e si presenteranno sulla linea di partenza forti di una stagione agonistica in pieno svolgimento. Insomma, gli ingredienti per un grande campionato ci sono davvero tutti”.

Il Bando prevede la disputa di un massimo di dodici prove, con uno scarto da applicare dopo il completamento della sesta. A garantire il corretto svolgimento delle operazioni saranno il Principal Race Officer Hank Stuart e il presidente della Giuria Internazionale Russell Green.

http://melges24-worlds-2014.appspot.com/

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here