SHARE

Lanzarote- Sarà molto interessante scoprire se l’equipaggio femminile Team SCA riuscirà a reggere il confronto con gli equipaggi machili alla prossima Volvo Ocean Race, quella che si disputerà con i Volvo Ocean 65, One Design che porteranno la regata intorno al mondo per equipaggi professionisti a un livello probabilmente mai visto. Team SCA è stato il primo a navigare sul VO65, prima in Inghilterra e poi alla base di Puerto Calero (Lanzarote) e il team formato da Richard Brisius, già vincitore come general manager di Ericsson (il 4 affidato a Torben Grael e il 3 al compianto Magnus Olsson) della Volvo 2008-2009, sarà comunque protagonista di storie avvincenti.

L'equipaggio di Team SCA in allenamento a Lanzarote. Foto Team SCA
L’equipaggio di Team SCA in allenamento a Lanzarote. Foto Team SCA

Non si può negare, infatti, che la potenzialità mediatica dell’equipaggio femminile, che conta tra le altre Caroline Brouwer, Samantha Davies, Justine Mettraux, Liz Wardley, Annie Lush, Sally Barkow, è enorme per Team SCA. Un’opportunità unica di marketing, che purtroppo la vela italiana non riesce a cogliere con idee simili.

Ne è una prova questo bel video diffuso dal team svedese oggi, in cui si racconta l'”Excellence” e la dura vita in preparazione a Lanzarote.

Team SCA in navigazione. Foto Tomlinson
Team SCA in navigazione. Foto Tomlinson

www.sca.com/teamsca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here